• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Inter-Juventus 2-1: Icardi e Perisic 'ribaltano' Allegri

Serie A, Inter-Juventus 2-1: Icardi e Perisic 'ribaltano' Allegri

Vittoria in rimonta dei nerazzurri nel big match della quarta giornata


Icardi © Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

18/09/2016 19:58

SERIE A INTER JUVENTUS / MILANO - L'Inter si ritrova proprio nel giorno della sfida contro la Juventus: i nerazzurri si impongono in rimonta 2-1 grazie alle reti di Icardi e Perisic

Nel primo tempo subito Juventus in avanti: Khedira, lanciato tutto solo verso Handanovic, è fermato in fuorigioco. Allegri perde Benatia per infortunio: entra Barzagli. La partita è giocata a buon ritmo anche se vere palle gol tardano ad arrivare: ne ha una clamorosa ancora Khedira che tutto solo in area cicca il colpo di testa. Si vede anche l'Inter con Icardi: la sua conclusione al 35' colpisce il palo. Ospiti pericolosi poi con Pjanic: il suo tiro a giro finisce di poco fuori. 

La partita vive di fiammate come quella che arriva a metà ripresa: affondo di Alex Sandro sulla sinistra, cross basso, irrompe Lichtsteiner che batte Handanovic. Neanche un giro di orologio e arriva il pareggio nerazzurro con un imperioso stacco di testa di Icardi. Entra Higuain ma è ancora l'argentino 'di casa a mettere' il suo zampino: cross di esterno per Perisic che di testa regala il vantaggio all'Inter. La Juventus prova a replicare con un colpo di testa di Higuain: palla fuori di un soffio. I nerazzurri chiudono in dieci per l'espulsione di Banega ma il risultato non cambia: prima sconfitta per la Juventus, l'Inter riscatta la figuraccia europea. 

CLASSIFICA: Napoli 10, Juventus 9, Roma 7*, Inter 7, Lazio 7, Chievo 7, Sassuolo 6, Genoa* 6 Sampdoria 6, Udinese 6, Milan 6, Bologna 6; Pescara 4, Chievo 4,Cagliari 4, Torino 4, Empoli 4; Fiorentina** 3, Atalanta 3; Palermo 2; Crotone 1.

* partite in meno




Commenta con Facebook