• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Alisson 'snobba' Inter-Juventus

Roma, Alisson 'snobba' Inter-Juventus

Il portiere brasiliano si è soffermato anche sulla sconfitta in Europa League


Alisson ©Getty Images

16/09/2016 19:04

ROMA ALISSON INTER JUVENTUS EUROPA LEAGUE / ROMA - In un'intervista pubblicata sul sito della Roma, il portiere brasiliano Alisson ha parlato del suo adattamento al calcio italiano. In primo piano però la sconfitta in Europa League: "Sono mancati i gol, forse potevamo creare di più, ma prima di un'analisi accurata mi piace analizzare a fondo la gara. Abbiamo avuto alti e bassi durante la partita e credo che quando la squadra avrà regolarità di rendimento nel corso della gara saremo più vicini al nostro obiettivo che è vincere sempre". 

RIMONTA - "Non dipende soltanto da noi, sebbene abbiamo commesso degli errori che dobbiamo correggere sia a livello individuale che di squadra. Dobbiamo crescere come squadra, l’errore non è del singolo ma di tutti. Dobbiamo lavorare di più la palla, riconoscere i momenti in cui alzare il ritmo e quelli in cui gestire il risultato, ma anche imparare a soffrire in qualche circostanza e essere più solidi in difesa quando l’avversario ci mette sotto pressione".

AMBIENTAMENTO - "Sono felice di essere qui alla Roma, sto crescendo molto come calciatore e professionista, è stato molto positivo per me e per la mia famiglia. Sto imparando cose nuove, utili anche per la nazionale, penso soprattutto al gioco con i piedi. Non ho giocato molte partite, ma ho sempre fatto del mio meglio, qualche volta i risultati non sono stati quelli sperati, ma ho sempre dato e sempre darò il mio meglio per la Roma".

INTER-JUVENTUS - "E' una giornata molto importante, ma noi dobbiamo restare concentrati esclusivamente sulla Fiorentina. Conta soltanto vincere questa partita per restare in alto, che è dove deve essere sempre la Roma".

B.D.S.




Commenta con Facebook