• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, riserve da incubo: l'Hapoel fa fuori le seconde linee

Calciomercato Inter, riserve da incubo: l'Hapoel fa fuori le seconde linee

Da Biabiany a Felipe Melo, passando per Ranocchia e pure Brozovic: gara deludente, a gennaio è pronto l'addio


Inter © Getty Images

16/09/2016 16:35

CALCIOMERCATO INTER BIABIANY MELO RANOCCHIA BROZOVIC CESSIONI GENNAIO / MILANO - La notte del ritorno in Europa si trasforma in un incubo per la nuova Inter di Frank de Boer, che esce con le ossa rotte dall'impegno con l'Hapoel Be'er Sheva. Passano gli israeliani, con un 0-2 che sarebbe potuto diventare anche più pesante, e le poche certezze nerazzurre sono relative ai giocatori da bocciare. In campo vanno diverse seconde linee, dai quali l'allenatore olandese si aspettava quantomeno una reazione d'orgoglio. Ed invece deludono tutti, dagli inesistenti Felipe Melo e Biabiany ad Andrea Ranocchia, ancora una volta insufficiente. Poi Brozovic, che in Europa dovrebbe essere il protagonista, ed invece scompare e dopo appena 45' gli prende il posto Banega. Su loro quattro, in particolare, va l'attenzione anche in ottica calciomercato: i primi tre erano ai margini prima e ora sempre più, il croato in estate non è stato ceduto alla Juventus, ma a gennaio con la giusta offerta (dall'estero) può partire. Valigie pronte, salvo clamorosi colpi di scena.

L.P.




Commenta con Facebook