• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Galeone sbotta: "Troppe critiche ad Allegri!"

Juventus, Galeone sbotta: "Troppe critiche ad Allegri!"

L'ex tecnico non è d'accordo con le analisi fatte nelle ultime ore


Massimiliano Allegri ©Getty Images

15/09/2016 15:01

JUVENTUS GALEONE ALLEGRI / TORINO - Giovanni Galeone difende Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juventus è finito sotto critica dopo il deludente pareggio di ieri nell'esordio in Champions League contro il Siviglia. L'ex tecnico non è d'accordo con chi attacca lo juventino: "Ho letto qualche commento nel post gara, ho letto molte critiche ad Allegri - dice a 'Sportmediaset' - E’ un risultato non buonissimo ma non dice niente su quello che sarà il cammino dei bianconeri in Champions. In questa competizione non è mai facile vincere, basti vedere il Real Madrid che stava perdendo a pochi minuti dalla fine o il Tottenham che ha perso in casa contro il Monaco. Inoltre il Siviglia non è una squadra qualunque, vince l’Europa League da 3 anni. Il risultato non è buono ma ho letto troppe critiche al mister bianconero, soprattutto per aver tenuto fuori giocatori tecnici".

LE SCELTE - "Pjanic in panchina? Lui ha spiegato il perché di questa scelta, Pjanic poteva dargli qualità a partita in corso con gli avversari stanchi. La Juve nel secondo tempo ha creato molto, non ha segnato e sono piovute critiche. Allegri ha voluto fortemente Pjanic quest’estate, giustamente perché è un grande giocatore, e avrà avuto le sue ottime ragioni per averlo lasciato fuori. La scelta come concetto non è del tutto sbagliata. In Europa la Juve di Allegri ha avuto un comportamento completamente diverso rispetto alla Juve di Conte che è uscita con il Galatasaray. Un miglioramento c’è stato ma chiaramente la Champions prevede una tradizione importante. Basti guardare la Roma col Porto”.

 

M.D.A.




Commenta con Facebook