• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Europa league > Europa League: ultime dai campi e dove vedere in tv i match di Inter, Roma, Fiorentina e Sassuolo

Europa League: ultime dai campi e dove vedere in tv i match di Inter, Roma, Fiorentina e Sassuolo

Parte oggi la fase a gironi della competizione continentale con quattro squadre italiane al via


Europa League (Calciomercato.it)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

15/09/2016 11:30

EUROPA LEAGUE INTER ROMA FIORENTINA SASSUOLO / ROMA - Si parte! Archiviata la due giorni di Champions, oggi è il giorno dell'Europa League: quattro le squadre italiane impegnate nella competizione continentale, che si presentano ai nastri di partenza con ambizioni diverse. Nelle news Europa League, infatti, sono Roma e Inter le squadre che potrebbero ambire ad arrivare fino in fondo, mentre Fiorentina e Sassuolo partono come outsider. Nel giorno in cui inizia la fase a gironi, analizziamo le aspirazioni delle italiane: Inter e Roma per vincere l'Europa League, Fiorentina e Sassuolo si candidano come sorprese. 


Viktoria Plzen-Roma e Inter-Hapoel Beer Sheva: si cerca la partenza lanciata

E' la partita che la Roma mai avrebbe voluto giocare: i giallorossi debuttano sul campo del Viktoria Plzen in Europa League, la competizione che la formazione di Spalletti avrebbe voluto guardare dal divano dopo l'impegno in Champions. Invece la disfatta contro il Porto ha cambiato i piani della Roma e ora i capitolini partono tra le squadre più accreditate per arrivare fino in fondo nella seconda competizione continentale. In Repubblica Ceca, Alisson partirà dal primo minuto vincendo il ballottaggio con Szczesny, con la coppia Fazio-Manolas al centro della difesa. In avanti avrà un'opportunità dal primo minuto Iturbe schierato al fianco di Dzeko

Completamente rivoluzionata, invece la formazione dell'Inter con de Boer che contro l'Hapoel Beer Sheva si affiderà soprattutto alle seconde linee visto l'impegno di domenica contro la Juventus. Il tecnico nerazzurro dovrà fare a meno di Perisic, infortunato e non convocato, oltre che dei quattro esclusi dalla lista Uefa presentata dall'Inter: i due ultimi arrivati del calciomercato estivo, Joao Mario e Gabigol e i colpi della scorsa estate, Jovetic e Kondogbia. Dicevamo del turnover pensato da de Boer che davanti ad Handanovic schiererà Ranocchia e Murillo, mentre a centrocampo troverà spazio Felipe Melo con Medel e Brozovic. Il tridente offensivo sarà, invece, offerto da Biabiany, Palacio ed Eder con Icardi che partirà dalla panchina. 


Paok Salonicco-Fiorentina e Sassuolo-Athletic Bilbao: viola e neroverdi per sorprendere

Parte dalla Grecia l'avventura europea della Fiorentina: gli uomini di Paulo Sousa sono attesi dal Paok Salonicco, forse l'avversaria meglio apprezzata del girone dei viola. I toscani si presentano con qualche cambio di formazione rispetto all'undici titolare, nonostante il quasi riposo 'forzato' di domenica quando è stata sospesa la sfida contro il Genoa per maltempo. Sousa dovrebbe lasciare fuori Kalinic dando spazio a Babacar come punta centrale con la coppia di trequartisti che dovrebbe vedere anche la presenza di Zarate, affiancato da Borja Valero

Impegno più complicato lo ha il Sassuolo che ospita gli spagnoli dell'Athletic Bilbao: Di Francesco farà a meno ancora una volta di Berardi, non convocato e sulla via del recupero dopo il problema fisico subito nella seconda giornata di campionato. In avanti allora ancora in campo Matri con Defrel e Politano ai suoi lati. In difesa torna Cannavaro dopo il turno di riposo contro la Juventus, al suo fianco pronto Acerbi: toccherà a loro fermare Aduriz, uomo più pericoloso del Bilbao insieme a Muniain


Europa League, programmazione tv per Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo

Dopo aver dato uno sguardo alle probabili formazioni di Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo, vediamo ora la programmazione tv per le quattro partite di Europa League. L'unica visibile in chiaro sarà Paok-Fiorentina, trasmessa da Tv8 con inizio alle 21.05 (oltre che su Sky Sport 3). 

Le altre tre partite saranno invece visibili soltanto per gli abbonati dell'emittente satellitare Sky. Sassuolo-Athletic Bilbao sarà visibile su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2 (inizio ore 19), Inter-Hapoel Beer Sheva (ore 21.05) su Sky Sport 1 e Sky Caclio 1; infine Viktoria Plzen-Roma (ore 19) si potrà guardare su Sky Sport 1.  




Commenta con Facebook