• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, 125 milioni di motivi: la 'Vecchia Signora' non può fallire in Champions!

Calciomercato Juventus, 125 milioni di motivi: la 'Vecchia Signora' non può fallire in Champions!

In estate sono stati investiti oltre 150 milioni di euro per poter andare alla caccia della coppa


Higuain e Dybala ©Getty Images

14/09/2016 07:51

CALCIOMERCATO JUVENTUS CHAMPIONS SOLDI BUDGET / TORINO - Un grande sforzo sul calciomercato per un grande obiettivo stagionale: la Champions League. Questa è in maniera molto asciutta la filosofia adottata in casa Juventus nel corso di un estate che ha mosso milioni e milioni di euro da Torino in giro per l'Europa. Ovviamente la Juve non ha solo speso, ma anche incassato: molto bene a dire il vero con l'operazione Pogba, oltre ad altre trattative in uscita minori. Tuttavia gli oltre 150 milioni di euro spesi per le entrate pensano sul futuro dei bianconeri: a livello finanziario, sportivo e sul piano psicologico. Dopo investimenti così massicci il margine d'errore si assottiglia parecchio, anche se si parla sempre di una competizione complicata come quella europea. Battere Bayern, Barcellona o Real Madrid - solo per citarne tre - non sarà facile anche se sono stati spesi molti soldi. In campo dovrà essere all'altezza mister Allegri in primis, mettendo le nuove pedine all'interno del già rodato scacchiere della 'Vecchia Signora'. In questo però le strategie del calciomercato Juventus aiutano: solo giocatori utili, niente grandi nomi che creano problemi tattici.

La ciliegina Gonzalo Higuain con i suoi 90 milioni è quindi chiamata a rispondere presente come fatto in campionato. In palio ci sono (anche) 125 milioni di euro per la 'Coppa dalle grandi orecchie', come sottolinea 'Tuttosport', cifra che farebbe rientrare dall'investimento estivo e considerando anche sponsorizzazioni ed altro darebbe uno spin positivo alle casse bianconeri anche in ottica futura. Sì, perché la Juve adesso ha acquisito una realtà internazionale che deve essere legittimata da un trionfo che manca da troppo tempo. Dopo si dovrà mantenere alta l'asticella con ulteriori innesti ed un ricambio generazionale che oramai incombe, ma questa è decisamente un'altra storia. Adesso la testa deve essere al Siviglia: sfida da non fallire in nessuno modo, come invece successo nella passata edizione.

O.P.




Commenta con Facebook