• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Champions League, Dinamo Kiev-Napoli: probabili formazioni e dove vederla in tv

Champions League, Dinamo Kiev-Napoli: probabili formazioni e dove vederla in tv

La formazione di Sarri fa il suo esordio stasera in coppa contro gli ucraini


Napoli ©Getty Images
Stefano DAlessio (Twitter: @SDAlessio)

13/09/2016 10:30

CHAMPIONS LEAGUE DINAMO KIEV-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI E DOVE VEDERLA IN TV / KIEV (Ucraina) - Oggi, martedì 13 Settembre 2016, il Napoli di Maurizio Sarri farà il suo esordio stagionale in Champions League contro la Dinamo Kiev allenata da Serhij Rebrov. Per i partenopei sarà fondamentale iniziare col piede giusto l'avventura europea, che li vede protagonisti nel Girone B assieme agli ucraini, al Benfica e al Besiktas. Ecco l'approfondimento speciale di Calciomercato.it sul match: dal dubbio Mertens-Insigne al ritorno in campo di Hysaj e Allan, le probabili formazioni di Dinamo Kiev-Napoli e le ultime informazioni su dove vedere in tv la sfida di Champions League.

CHAMPIONS LEAGUE: LE PROBABILI FORMAZIONI DI DINAMO KIEV-NAPOLI

Tempo di scelte per mister Sarri, atteso dal suo esordio assoluto in Champions League. L'allenatore del Napoli scioglierà le ultime riserve solo nelle prossime ore, ma in attesa delle ultimissime news Napoli dal campo, la formazione con la quale i partenopei affronteranno la Dinamo Kiev è praticamente già fatta e si presenta leggermente diversa rispetto a quella impiegata nell'ultimo turno di campionato contro il Palermo (0-3 il risultato finale sabato sera, con rete di Hamsik e doppietta di Callejon): in difesa ci sarà il terzino destro Hysaj, mentre in mezzo al campo tornerà di nuovo dal primo minuto il brasiliano Allan. A farne le spese, rispettivamente, saranno Maggio e Zielinski. Il principale dubbio di Sarri riguarda l'attacco: Mertens parte favorito su Insigne, ma non sono da escludersi svolte dell'ultimo minuto sulla corsia di sinistra.

Ieri, in conferenza stampa, Sarri ha presentato così la partita: "Match abbordabile? Mi sembra una caz...a, ogni volta che una squadra italiana affronta lo Shakhtar è una partita difficile, questi sono arrivati molto avanti allo Shakhtar e si dice che è facile. E' un girone complicato, con grande equilibrio. La sensazione è che sia una squadra forte, molto avanti fisicamente e con grande organizzazione offensiva. Per il resto in campionato si vede poco perché sono abituati a imporre la partite talmente tanto che hanno i difensori nella metà campo avversaria. E' un girone dove tutti hanno la possibilità di passare il turno. E' una partita difficile per il ritmo e la fisicità che potrebbero imporre. La nostra squadra deve sempre divertirsi magari facendo anche risultato. La voglia, la determinazione e la fame di vittorie c'è, ma devono divertirsi: più lo fanno, più abbiamo possibilità".

Poi, sulle sue personali sensazioni ha detto: "Non pensavo di arrivare qui 25 anni fa perché ho sempre allenato per passione, non mi sono mai posto fortemente degli obiettivi. Quello primario è sempre stato divertirmi, ci sono riuscito per 25 anni anche salendo di categoria ed è chiaro che mi fa piacere. Mi sembra di arrivare alla conclusione di un cerchio, di un lungo percorso, ma non mi accontento di questo. Vorrei continuare a divertirmi ancora per qualche anno e quando facciamo risultato mi diverto di più".

Queste, invece, le parole di Rebrov in sala stampa: "Il Napoli ha venduto Higuain ma ha comprato sei calciatori, quindi sono più forti. Ora fa più possesso palla, servirà equilibrio tra attacco e difesa: dobbiamo evitare di difenderci soltanto come fatto invece venerdì contro lo Shakhtar Donetsk. Non dobbiamo commettere gli stessi errori".

Le probabili formazioni di Dinamo Kiev-Napoli:

DINAMO KIEV (4-3-3): Shovkovsky; Morozyuk, Khacheridi, Vida, Makarenko; Sydorchuk, Rybalka, Garmash; Buyalsky, Gusev; Moraes. Allenatore: Rebrov

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens. Allenatore: Sarri

CHAMPIONS LEAGUE: DOVE VEDERE IN TV DINAMO KIEV-NAPOLI

Ottima notizia per tutti i tifosi del Napoli interessati ad assistere in tv alla sfida di questa sera in Champions League contro la Dinamo Kiev: la partita sarà infatti trasmessa in tv in Italia su Premium Sport HD e, in chiaro, su Canale 5 a partire dalle 20.45. Potrete seguire il match anche in diretta testuale sul nostro sito e sul profilo Twitter Ufficiale di Calciomercato.it.




Commenta con Facebook