• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati classifica quarta giornata

Punto Premier League, risultati classifica quarta giornata

Guardiola re di Manchester, Chelsea stoppato. Mazzarri show


De Bruyne ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

12/09/2016 17:50

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA QUARTA GIORNATA MANCHESTER CITY CHELSEA MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) - È Pep Guardiola il re di Manchester. La terza giornata si inaugura con la sfida più affascinante e ricca del pianeta, un derby stratosferico che il City porta a casa alla grande. La partenza dei 'Citizens' è da urlo, con de Bruyne e Iheanacho che firmano subito il doppio vantaggio. Poi la reazione degli uomini di Mourinho passa per il solito Ibrahimovic, che però nonostante il suo quinto gol in cinque gare ufficiali con i 'Red Devils' non riesce ad evitare la sconfitta. Derby al City, che guarda tutti dalla vetta della classifica a punteggio pieno. 

Perché ieri, in Galles, in uno dei tanti derby delle panchine italiane il Chelsea di Antonio Conte deve accontentarsi del pari sul campo dello Swansea di Francesco Guidolin: apre Diego Costa, poi la rimonta dei padroni di casa con Sigurdsson e Fer, ed infine ancora uno gran gol di Diego Costa che fissa il punteggio sul 2-2. Il Tottenham, invece, torna a macinare reti regolando lo Stoke City a domicilio con un sonoro 0-4, mentre il Liverpool strapazza un Leicester in grosse difficoltà dopo la favola dello scorso anno. Gioia all'ultimo respiro per l'Arsenal che dopo lo svantaggio ribalta il Southampton con il rigore della vittoria firmato da Santi Cazorla ben oltre il 90'. Recupero decisivo anche per l'Hull City che riacciuffa il pari sul campo del Burnley al 95'. Benteke trova il suo primo gol con la maglia del Crystal Palace nel 2-1 rifilato al Middlesbrough, il Watford di Mazzarri, invece, da 2-0 sotto va a vincere 2-4 contro il West Ham di Zaza. Al Bournemouth basta Wilson per superare il WBA, stasera infine Everton e Sunderland chiuderanno il programma della terza giornata.

RISULTATI

Manchester United-Manchester City 1-2: 15' de Bruyne (Mci), 36' Iheanacho (Mci), 42' Ibrahimovic (Mun).

Arsenal-Southampton 2-1: 18' autogol Cech (S), 29' Koscielny (A), 90+4' rig. Santi Cazorla (A).

Bournemouth-West Bromwich Albion 1-0: 79' Wilson.

Burnley-Hull 1-1: 72' Defour (B), 90+5' Snodgrass (H).

Middlesbrough-Crystal Palace 1-2: 16' Benteke (C), 38' Ayala (M), 47' Zaha (C).

Stoke City-Tottenham 0-4: 41' Heung-Min Son, 56' Heung-Min Son, 59' Alli, 70' Kane.

West Ham-Watford 2-4: 5' Antonio (Wes), 33' Antonio (Wes), 41' Ighalo (Wat), 45+2' Deeney (Wat), 53' Capoue (Wat), 62' Holebas (Wat).

Liverpool-Leicester 4-1: 13' Firmino (Liv), 31' Mane (Liv), 38' Vardy (Lei), 56' Lallana (Liv), 89' Firmino (Liv).

Swansea-Chelsea 2-2: 18' Costa (C), 59' rig. Sigurdsson (S), 62' Fer (S), 81' Costa (C).

Sunderland-Everton questa sera ore 21.

CLASSIFICA

Manchester City 12, Chelsea 10, Manchester United 9, Tottenham 8, Liverpool 7, Arsenal 7, Hull City 7, Everton 7*, Middlesbrough 5, Watford 4, Crystal Palace 4, West Bromwich Albion 4, Swansea 4, Burnley 4, Bournemouth 4, Leicester 4, West Ham 3, Southampton 2, Sunderland 1*, Stoke City 1.

*Una partita in meno




Commenta con Facebook