• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, da Albertini a Costacurta: bandiere in rivolta. Sale Ambrosini per la dirigenza

Milan, da Albertini a Costacurta: bandiere in rivolta. Sale Ambrosini per la dirigenza

Fassone è al lavoro per riportare un grande ex rossonero in società


Massimo Ambrosini ©Getty Images

12/09/2016 08:00

MILAN DAL TWEET DI ALBERTINI AL MONITO DI COSTACURTA SALE AMBOSINI PER LA NUOVA SOCIETà / MILANO - Si complica, per Fassone, la ricerca di un grande ex rossonero da inserire nel nuovo organigramma societario del Milan 'cinese'. Nella giornata di ieri, Demetrio Albertini ha pubblicato un tweet con la foto di un 'due aste' con logo rossonero e scritta "Io non sono interista" ed in Rete è scattato automatico il collegamento con l'ingresso nel 'nuovo' Milan degli ex Inter Fassone e Mirabelli. Dagli studi 'Sky', Alessandro Costacurta ha poi rincarato la dose: "Se sono stato chiamato? No, assolutamente. E che non ci provino neanche!". Secondo 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, salgono le quotazioni di Ambrosini.

S.D.




Commenta con Facebook