• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Lirola all'assente Berardi: col Sassuolo doppio incrocio tra campo e futu

Calciomercato Juventus, da Lirola all'assente Berardi: col Sassuolo doppio incrocio tra campo e futuro

Avversarie domani in campo, spesso alleate sul mercato. Tanti nomi in ballo tra le due società


Domenico Berardi ©Getty Images

09/09/2016 10:40

CALCIOMERCATO JUVENTUS LIROLA BERARDI SASSUOLO / TORINO - Juventus e Sassuolo, ancora di fronte, ma questa volta non al talvolo del calciomercato. Dopo i tanti affari delle ultime sessioni, domani bianconeri e neroverdi saranno avversari in campionato allo 'Juventus Stadium' che, fresco di quinto compleanno, sarà il grande palcoscenico di una sfida che potrebbe mettere in mostra diversi talenti che potrebbero rientrare in nuove trattative tra le due società. Mancherà il nome principale, l'infortunato Domenico Berardi, che dopo aver deciso di restare in Emilia potrebbe fare il grande salto la prossima estate. Fuori anche il regista-gioiello Stefano Sensi, monitorato dalla 'Vecchia Signora' già in Serie B col Cesena. Chi invece potrebbe brillare in campo è il giovanissimo Pol Lirola, terzino spagnolo volato in prestito biennale alla corte di Di Francesco proprio dalla Juve. Classe '97, ha già esordito in Europa League sul difficile campo della Stella Rossa dando prova di buona maturità. Il Sassuolo ha l'opzione per il riscatto del cartellino, la Juventus poi potrà contro-riscattarlo qualora dovesse esplodere in Emilia, come molti già pensano. Attenzione poi al classe '93 Matteo Politano, che sta già brillando in questo avvio di stagione e dovrebbe partire titolare, ed al difensore olandese Timo Letschert, arrivato quest'estate dall'Utrecht per 3,5 milioni di euro. Anche di lui si parla già bene.

L.P.




Commenta con Facebook