• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester City, Toni su Guardiola: "Pep, tiferò per te. Futuro? Gli toccherà l'Italia"

Manchester City, Toni su Guardiola: "Pep, tiferò per te. Futuro? Gli toccherà l'Italia"

L'ex punta del Verona, tra le altre, ha commentato il derby inglese


Luca Toni ©Getty Images

09/09/2016 10:01

TONI MANCHESTER CITY BAYERN MONACO / VERONA - Luca Toni non ha di certo detto addio al mondo del calcio. Il suo futuro lo vedrà nel ruolo di dirigente del Verona ma quello giocato resterà per sempre dentro di lui, tra mille ricordi. Intervistato da 'La Gazzetta dello Sport', ha parlato della sfida tra Mourinho e Guardiola, prendendo le difese di quest'ultimo: "Era un calciatore fantastico e già un allenatore in campo. Prima di tutto però, un compagna dall'umiltà spropositata. Arrivava da uomo simbolo e si mise a disposizione. E' uno che ce l'ha fatta. Ha avuto la sua idea e l'ha seguita, portandola ovunque".

BAYERN - "Andavo sempre a trovarlo, dicendogli che, fossimo arrivati insieme, con la storia del 'falso nove' m'avrebbe rovinato. Lui mi diceva che con lui, chi segna, gioca anche se è grande e grosso. Gli toccherà anche l'Italia in panchina, solo che dovrà ridursi lo stipendio o magari farà vendere qualche monumento alla città".

DERBY MANCHESTER - "Credo sarà una gara tosta mentalmente. Avranno studiato ogni mossa e lo spettacolo sarà bello ovunque, dalla panchina al campo. Mourinho sarà più pratico da subito. Credo sarà decisa dagli episodi. Con Mourinho ho fatto quattro chiacchiere. Con Pep ho un rapporto confidenziale. Tiferò per lui ovviamente".

L.I.




Commenta con Facebook