• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, da Witsel a Isco: tutti i nomi 'caldi' per gennaio

Calciomercato Serie A, da Witsel a Isco: tutti i nomi 'caldi' per gennaio

I club italiani pianificano già le mosse per la sessione invernale


Witsel, Jovetic, Hernanes ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

08/09/2016 15:35

CALCIOMERCATO SERIE A WITSEL DARMIAN JOVETIC LICHTSTEINER ISCO / ROMA - Nemmeno il tempo di archiviare la sessione estiva, che le società italiane iniziano a pianificare le mosse per il calciomercato di gennaio. Sono tanti i colpi 'sfumati' nelle scorse settimane che potrebbero essere solo rimandati nella finestra invernale della campagna trasferimenti.

Primo fra tutti quello alla Juventus di Witsel che, per bocca dello stesso Marotta, nel 2017 sarà bianconero. Ci sarà da vedere se i campioni d'Italia aspetteranno il prossimo giugno, o grazie a un indennizzo cercheranno di convincere lo Zenit a privarsi in anticipo del nazionale belga. Sempre in casa Juve, Allegri avrebbe messo gli occhi su Darmian, che non rientrerebbe nelle grazie di Mourinho e che alla riapertura del mercato potrebbe salutare il Manchester United. Per Matuidi, invece, possibile che il discorso con il PSG si riapra direttamente a giugno.

In uscita da Vinovo ci sarebbero Hernanes e Lichtsteiner: il brasiliano - seguito adesso anche dal Valencia - aveva già raggiunto un accordo con il Genoa in caso di arrivo in bianconero di Witsel, mentre il terzino elvetico (a lungo inseguito dall'Inter) non è stato inserito nella lista per la Champions League e a gennaio potrebbe dire addio dopo sei stagioni alla 'Vecchia Signora' per sbarcare all'estero.

Anche Jovetic, all'Inter, non scenderà in campo in Europa League. Il montenegrino ha palesato il suo malcontento per questa scelta di de Boer, aprendo di fatto a una cessione: la Fiorentina resterebbe sempre vigile in merito a un possibile ritorno in riva all'Arno del fantasista. Chi potrebbe lasciare Firenze è invece Badelj, seguito dal Milan, con il 'Diavolo' che grazie all'entrata in società dei cinesi potrebbe fiondarsi anche sui 'Blancos' Kovacic e Isco. Cerci infine, dall'altra parte di Madrid, molto probabilmente svestirà la camiseta dell'Atletico per ritornare in Serie A: in pole c'è il Bologna, già vicino al suo ingaggio lo scorso agosto.




Commenta con Facebook