• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Di Natale: "Il vero 10 è Saponara. L'Udinese? Non si è fatto sentire più nessuno"

Serie A, Di Natale: "Il vero 10 è Saponara. L'Udinese? Non si è fatto sentire più nessuno"

Lo storico ex bianconero: "La mia maglia a De Paul? Non ha colpe. E Insigne..."


Antonio Di Natale ©Getty Images

08/09/2016 08:31

SERIE A DI NATALE SAPONARA UDINESE DE PAUL INSIGNE / EMPOLI - Che fine ha fatto la gloriosa maglia numero 10 in Serie A? A Milano e Roma sta in panchina con Jovetic all'InterHonda al Milan Totti alla Roma, la Juventus addirittura non l'ha assegnata dopo l'addio di Pogba. All'Udinese, invece, è stato il nuovo arrivato De Paul ad ereditare la pesante casacca di Antonio Di Natale che ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' racconta: "Si tratta di una maglia molto pesante, gestita da qualcuno che ha qualcosa di straordinario, fuori dal normale e che ha fatto cose importanti. Giusto ritirare quella di Maradona? Giustissimo. Lui è stato unico e per Napoli qualcosa di più. Pensa indossare la '10' in uno stadio come il San Paolo dove se sbagli un passaggio ti crolla tutto addosso... Insigne è fortissimo, ma innanzitutto non è un vero 10. Ed è meglio così, sarebbe stata una responsabilità troppo pesante. Il vero numero 10 in Serie A? Saponara dell'Empoli. E' maturato, sa lanciare le punte, si inserisce in zona gol, tira, ha classe e qualità. E soprattutto fantasia. Mi piace anche Joao Pedro. De Paul con la 10 dell'Udinese? Per quel che ho potuto vedere è un buon giocatore. Si è sentito di farlo, probabilmente non conosce bene la storia della maglia, ma non gliene si deve fare una colpa. In questo caso le decisioni le prende la società. Se si è fatto più sentire qualcuno dall'Udinese? Assolutamente no".

L.P.




Commenta con Facebook