• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Mancini risponde a Gullit: "L'invidia è una brutta bestia..."

Inter, Mancini risponde a Gullit: "L'invidia è una brutta bestia..."

L'ex tecnico nerazzurro ha spiegato: "Quando si è stato grandi calciatori e non si è riuscito più a far niente..."


Roberto Mancini ©Getty Images

05/09/2016 21:35

INTER MANCINI RISPONDE A GULLIT / ROMA - "L'Inter non è pronta per colpa di Mancini", l'accusa lanciata da Ruud Gullit. L'ex tecnico nerazzurro, però, non è rimasto inerme ed ha deciso di rispondergli ai microfoni di 'Radio Incontro Olympia': “Gullit è stato un grande calciatore, ma non c'è bisogno che risponda alle sue dichiarazioni. Nel calcio, quando si è stato grandi calciatori e non si è riuscito più a far niente piace iniziar a parlare male degli altri. Gullit non è l'unico, ce ne sono tanti. Lo sappiamo che l'invidia è una brutta bestia".

Infine 'Mancio' è ritornato sui suoi anni da calciatore trascorsi nella Capitale: "La Lazio ha vinto per merito di un presidente che ha investito tanto e preso grandi giocatori. Alla fine nel calcio vince chi prende i giocatori migliori. Cragnotti è stato sicuramente l'artefice di quei successi, noi siamo stati fortunati perché in quegli anni la Lazio era tra le migliori squadre. Uno Scudetto fu anche poco".

D.G.




Commenta con Facebook