• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Barcellona, Digne: "Alla Roma ho imparato tantissimo, ora sono nel club più grande del mondo"

Barcellona, Digne: "Alla Roma ho imparato tantissimo, ora sono nel club più grande del mondo"

Il laterale francese si è presentato ai suoi nuovi tifosi


Lucas Digne © Getty Images

05/09/2016 21:19

BARCELLONA DIGNE ADDIO ROMA / BARCELLONA (Spagna) -  Lucas Digne non dimentica la Roma. Grazie all'esperienza fatta in Serie A, infatti, il terzino francese si è conquistato la chiamata del Barcellona: "Ho imparato tantissimo nella Capitale. Rispetto alla Francia ho lavorato tantissimo a livello tattico e questo mi ha aiutato a migliorare molto". 

Il laterale mancino ha poi parlato dei suoi primi mesi in blaugrana e non solo: “L'impatto è stato ottimo: tutti mi aiutano. Messi, Suarez, ter Stegen, Piqué, Mathieu che parla francese, tutti sono a disposizione. Luis Enrique già mi ha spiegato cosa vuole da me e come gioca la squadra. Questo è molto importante quando si arriva in una nuova squadra. Il mister ci chiede di attaccare rapidamente e di fare altrettanto nel recupero della palla. E' un modo diverso di giocare rispetto ad ogni altra parte: dobbiamo essere in costante movimento. 

Mio padre sognava di vedermi al Barcellona? La verità è che una volta, quando ero un ragazzo, per scherzare ho detto ai miei genitori che andavo a giocare al 'Camp Nou'. Mi hanno risposto 'Vedremo, vedremo…'. Questo trasferimento è stato un sogno per tutti, una cosa incredibile per un 23enne: sono arrivato nel club più grande del mondo. Dovremo dare tutto per vincere la Champions. I miei idoli? Roberto Carlos, che era bravo in entrambi le fasi, e Lahm, che può giocare ovunque", le sue parole riportate a 'Sport.es'. 

D.G.




Commenta con Facebook