• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Perin a Bernardeschi: il futuro è azzurro

Calciomercato Inter, da Perin a Bernardeschi: il futuro è azzurro

Tanti italiani nel mirino della nuova proprietà cinese: occhi anche su Berardi, Verre, Mazzitelli, Morosini e molti altri


Federico Bernardeschi ©Getty Images

05/09/2016 07:45

CALCIOMERCATO INTER PERIN BERNARDESCHI OBIETTIVI ITALIANI / MILANO - Alla fine i colpi che più hanno fatto rumore sono stati Joao Mario e Gabigol, presi per circa 70 milioni di euro sul finire dell'estate di calciomercato. In casa Inter, però, si respira un'aria nuova, più 'italiana', con importanti investimenti a tinte azzurre già effettuati ed altrettanti in programma. I radar della nuova proprietà cinese, infatti, si sono accesi con forza sui giocatori di casa nostra, come confermano gli acquisti di Antonio Candreva prima e Gianluca Caprari (che è rimasto in prestito al Pescara) poi. Un'operazione, quest'ultima, che ricorda gli affari delle ultime annate della Juventus e che nel calciomercato Inter sembrano destinati ad aumentare. Magari già a gennaio, quando con ogni probabilità ripartiranno gli assalti a Valerio Verre del Pescara e Leonardo Morosini del Brescia, entrambi già cercati anche in estate. Ma gli obiettivi italiani non finiscono qui.

Come racconta 'Tuttosport', infatti, in caso di addio di Samir Handanovic nell'ultima sessione di mercato molto probabilmente nelle sarebbe arrivato Salvatore Sirigu per sostituirlo. Ora, invece, per il futuro si continua a monitorare Mattia Perin del Genoa. Occhi attenti poi sui terzini, dove si seguono Vitturini, anche lui del Pescara, e Conti dell'Atalanta. Senza dimenticare il giovane gioiello Dimarco, già di proprietà nerazzurra ed ora in prestito all'Empoli: su di lui l'Inter punta forte. A centrocampo gli altri nomi caldi sono quelli di Mazzitelli del Sassuolo e Viviani, ora al Bologna in prestito dal Verona con cui la dirigenza interista vanta buoni rapporti soprattutto dopo l'affare Bessa. In avanti, infine, sono due i gioielli cerchiati in rosso nella lista degli obiettivi: Domenico Berardi, sul quale l'Inter spera di rientrare in corsa anche tra un anno vista l'abbondanza nell'attacco dei rivali della Juventus, e soprattutto Federico Bernardeschi, che sarebbe il nome preferito dai vertici interisti.




Commenta con Facebook