• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Real Madrid, Ancelotti: "Blancos club unico... anche quando ti mandano via!"

Real Madrid, Ancelotti: "Blancos club unico... anche quando ti mandano via!"

Il tecnico emiliano ha ricordato i suoi anni a Madrid


Carlo Ancelotti © Getty Images

02/09/2016 19:13

SERIE A ANCELOTTI BAYERN REAL MADRID / MADRID (Spagna) - Dopo le esperienze in Premier, Liga e Ligue 1, Carlo Ancelotti ha fatto enplein accasandosi al Bayern Monaco: con la Bundesliga il tecnico emiliano ha allenato in tutti i maggiori campionati di Europa. Intervistato da 'Marca', ha deciso di ripercorre i suoi ultimi anni oltre che parlare dei possibili progetti futuri: 

REAL MADRID - "È terminato il mio periodo al Real, per ora, ma allenare i 'Blancos' è stata un'esperienza molto bella, quasi unica. Quello che succede a Madrid non accade in qualsiasi altra squadra. La quantità di tifosi che ha il club spagnolo in tutto il mondo è enorme. Possono apparire ovunque: in hotel, all'aeroporto. Ripeto: è un'esperienza unica, degna di essere vissuta. Anche quando ti mandano via. Sono stati due anni molto intensi ma molto belli".

DIFFERENZE - "Cosa li differenzia dagli altri club? È facile. La storia, la tradizione, i tifosi, c'è un amore incondizionato in tutto il mondo per il Real Madrid. Sono un po' madridista. Ho ricevuto molto affetto, come l'ho avuto a Milano, ma anche al PSG o al Chelsea".




Commenta con Facebook