• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, El Shaarawy non si nasconde: "Europa League un nostro grande obiettivo"

Roma, El Shaarawy non si nasconde: "Europa League un nostro grande obiettivo"

L'esterno azzurro ha parlato dell'avvio di stagione della truppa di Spalletti


El Shaarawy © Getty Images

02/09/2016 17:58

ROMA EL SHAARAWY OBIETTIVI SERIE A EUROPA LEAGUE / ROMA - L'avvio di stagione della Roma non è stato di certo scoppiettante. L'eliminazione dalla Champions League per mano del Porto, capace di vincere con un netto 0-3 allo 'Stadio Olimpico', ha scombinato - e non poco - i piani di calciomercato del ds Walter Sabatini. Ora però è arrivato il momento di lasciarsi quell'amara sconfitta alle spalle e cercare di rialzare la testa sia in Serie A che in Europa League, che può rappresentare un obiettivo concreto per la truppa di Spalletti come ha confermato Stephan El Shaarawy parlando delle ultime news Roma: "Abbiamo preso degli ottimi giocatori di livello internazionale che fino ad adesso hanno fatto discretamente bene anche se non siamo riusciti a qualificarci per la Champions League - ha spiegato ai microfoni di 'RomaTv' - Come si riparte dopo le partite con Porto e Cagliari? Facendo risultato da subito contro la Sampdoria. Una partita difficilissima ma è da lì dobbiamo ripartire. Si è chiuso il mercato, abbiamo la nostra rosa e dobbiamo cercare di concentrarci su ogni partita che facciamo, non siamo riusciti ad andare in Champions ma l'Europa League rimane un nostro grande obiettivo oltre al campionato. Cerchiamo quindi subito di ripartire facendo una buona partita e un buon risultato". 

Queste le sue parole rilasciate al termine dell'udienza con Papa Francesco che si è tenuta in mattinata. Un evento che ha toccato l'esterno giallorosso: "E' stata una gran bella emozione - ha ammesso - molto forte. Io lo avevo già incontrato quando andammo con la Nazionale Italiana per l'amichevole contro l'Argentina, è stato un grande onore. E' una persona molto umile con un grande cuore. Per l'iniziativa di domani a favore dei terremotati ci ha ringraziati, non sarà importante il risultato, ma colgo l'occasione per invitare tutti i tifosi giallorossi e non solo per dare un contributo importante a queste persone che hanno vissuto questa tragedia terribile".

D.G.




Commenta con Facebook