• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato, da Maksimovic a Witsel: tutti i nomi più caldi dell'ultima giornata

Calciomercato, da Maksimovic a Witsel: tutti i nomi più caldi dell'ultima giornata

Si chiude la sessione di calciomercato: Napoli e Juventus attivissime, ma anche le altre si danno da fare


Nikola Maksimovic © Getty Images
Antonio Papa (twitter @antoniopapapapa)

31/08/2016 12:00

CALCIOMERCATO ULTIMA GIORNATA TUTTI GLI AFFARI / MILANO - Ci siamo. Inizia il countdown che stasera si chiuderà insieme a questa bollente sessione di calciomercato. Una tre-mesi che ha regalato grandi emozioni, in quella che è stata la tornata forse più entusiasmante degli ultimi vent'anni. Da Higuain e Pjanic alla Juventus passando per le campagne acquisti cariche di sorprese da parte di Napoli, Roma e Inter, ma non solo, sono tanti i nomi che hanno scaldato i cuori dei tifosi. Ma non finisce qui: entro stasera potrebbe esserci ancora qualche colpo importante che metterebbe il punto esclamativo a questa bella estate di trattative. E allora, da Maksimovic a Witsel e Wilshere, vediamo quali sono gli affari più caldi di quest'ultima giornata di calciomercato. 

CALCIOMERCATO NAPOLI: SI CHIUDE MAKSIMOVIC-VALDIFIORI MA SFUMA CAVANI E L'ADDIO DI GABBIADINI

E' un rush finale molto impegnativo per il ds del Napoli Cristiano Giuntoli, fra i più attivi nel mercato Serie A, che si ritrova per le mani un affare molto importante, imbastito da più di un anno. Al Napoli sta infatti per arrivare Nikola Maksimovic dal Torino, affare concluso dopo una trattativa estenuante, durata per settimane fra continui tira e molla. Al Toro vanno 25 milioni più 1 di bonus, contestualmente sarà ceduto Mirko Valdifiori ai granata per 4 milioni di euro, operazioni separate l'una dall'altra. Sarri ha così il difensore duttile che cercava, Cairo e Mihajlovic si liberano di una bella gatta da pelare e hanno il regista: tutti contenti, insomma. Intanto i tifosi azzurri vedono sfumare la suggestione Cavani: le ultime dichiarazioni del Matador sembrano chiudere definitivamente ogni discorso relativo ad un suo possibile ritorno, che aveva già infiammato la piazza. A questo punto in avanti probabilmente si resta così. Sfumate le piste Kalinic e Pavoletti, salutata (a causa del troppo temporeggiare di ADL) anche l'offerta dell'Everton per Gabbiadini, la coppia di attaccanti a disposizione del mister dovrebbe essere composta da Milik e, appunto, dall'ex Sampdoria, che parla anche di rinnovo con il Napoli. A proposito di Sampdoria, si tratta il passaggio di Chiriches ai blucerchiati, mentre in uscita è ufficiale la cessione di Grassi all'Atalanta e con i bergamaschi si tratta pure El Kaddouri, che piace anche al Bologna. Attenzione ad un'apertura in extremis per Sportiello, che ha litigato con Gasperini e vive ormai da separato in casa. 

CALCIOMERCATO JUVENTUS: FATTA PER WITSEL, SI ATTENDE ANCHE CUADRADO

La Juventus non si ferma mai, e dopo aver completato una sessione di mercato semplicemente devastante adesso va a completare la rosa con due tasselli di altissimo profilo. Grosse novità sul fronte Witsel: accordo trovato a 18 milioni di euro più i bonus, il centrocampista belga è atteso a Torino dove sosterrà le visite mediche ed entro stasera dovrebbe finalmente firmare il suo contratto con i bianconeri. In parallelo si porta avanti anche la questione Cuadrado. Con il Chelsea c'è ormai l'accordo su tutto, resta solo da sciogliere l'ultima riserva da parte di Antonio Conte e poi dovrebbe essere tutto fatto. Ma non finisce qui: sottotraccia la Juventus sta lavorando anche per Matuidi. Intanto Marotta lavora anche sul fronte cessioni. Hernanes tratta col Genoa, ma è difficile: c'è l'ok per il prestito, però Preziosi deve prima cedere Rincon al Crystal Palace (10 milioni). Lichtsteiner spinge per andar via, su di lui è forte l'Inter ma da Torino si oppongono: non vogliono rinforzare una diretta concorrente, soprattutto dopo il secco 'no' a Brozovic. A proposito di Inter, i nerazzurri stringono per Morosini (come anticipato in esclusiva da calciomercato.it) e continuano a cercare un profilo internazionale per il ruolo di terzino. In ballo, oltre allo svizzero, ci sono anche Criscito, Coentrao e Debuchy. Dopo le ufficializzazioni di Joao Mario e Gabigol sarebbe l'ultimo tassello per consegnare a De Boer una rosa di grande spessore. 

IL CALCIOMERCATO DELLE ALTRE: FIORENTINA SUL TERZINO, MILAN SUGGESTIONE WILSHERE

Ma i movimenti non sono certo finiti qui. La Lazio sta chiudendo l'affare Luis Alberto: visite mediche per l'esterno che sostituirà Candreva, intanto sembra più lontano Cerci. Il Milan è ancora alla ricerca di un centrocampista. Dopo che ieri si è diffusa la voce di una possibile cessione (in prestito) di Jack WIlshere da parte dell'Arsenal, il talentuoso centrocampista classe '92 è stato subito accostato ai rossoneri, ma su di lui c'è anche la Roma, a caccia di un centrocampista per poter completare il reparto a disposizione di Spalletti. I giallorossi devono cedere Vainqueur, ma se dovesse saltare Wilshere hanno in mente diverse alternative. Da Maher a Belhanda passando per Grenier, sono tanti i nomi accostati alla Roma per il centrocampo. E non finisce qui: potrebbe esserci anche una nuova pista brasiliana: come appreso in esclusiva da calciomercato.it i giallorossi seguono anche Lucas Leiva e Fernando. La Fiorentina, dopo aver liberato Mati Fernandez (Atalanta, Bologna o Cagliari per lui) ha ceduto Marcos Alonso al Chelsea e punta un'alternativa. Il primo nome in lista è Maxi Olivera, il cui agente è a Milano per trattare con i viola, ma non si disdegna neppure Laxalt del Genoa, che intanto si sta 'tutelando' con Brivio e Orban. 




Commenta con Facebook