• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, agente Cavani: "Fino a mercoledì può succedere tanto"

Calciomercato Napoli, agente Cavani: "Fino a mercoledì può succedere tanto"

Il fratello-procuratore del Matador ha parlato delle voci sull'attaccante


Edinson Cavani ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

29/08/2016 15:37

CALCIOMERCATO NAPOLI AGENTE CAVANI PSG / NAPOLI - Gli ultimi giorni del calciomercato Napoli sono animati dal sogno Cavani: tra 'visioni' collettive, trattative e smentite, il 'Matador' occupa gran parte dei discorsi calcistici dei tifosi azzurri. Andato via nel calciomercato 2013 per approdare al Paris Saint-Germain, tre anni dopo si parla del possibile ritorno. Non lo esclude apertamente Giuglielmone Cavani, fratello e manager di Edinson che contatto da 'Radio Crc' ha spiegato: "Non so quante possibilità ci sono per il ritorno di mio fratello a Napoli, in questo momento non esiste nessuna trattativa tra il Napoli e il Psg". 

Nessun contatto neanche tra De Laurentiis e l'entourage del calciatore: "Il Napoli non ha contattato né me, né Edi. Siamo felici che a distanza di anni i tifosi azzurri guardino ancora con piacere a mio fratello". Nessuna chiusura però perché "da qui a mercoledì possono succedere tante cose, ma ad oggi non esiste nessuna proposta da parte del Napoli".

Sul possibile ritorno ai partenopei di Cavani si è espresso anche il presidente Aurelio De Laurentiis con un comunicato ufficiale dove ha affermato: "Sono un grande estimatore di Cavani, con lui ci siamo divertiti molto durante il suo soggiorno napoletano...Ma è difficile riportare nel Napoli un calciatore nel passato. Non tanto perché sarebbe una minestra riscaldata, ma perché il Napoli evolve di torneo in torneo assumendo diverse e differenti teorie di gioco...E per parlare delle punte, giocatori importanti come Milik e Gabbiadini hanno grandi possibilità, nel Napoli, di trovare la loro consacrazione. Noi siamo responsabili del futuro della squadra e non dobbiamo fare operazioni a effetto. Non abbiamo bisogno di incantare nessuno. Si è tifosi per fede e non per la scelta dei calciatori". Un comunicato che non ha spento le voci sul ritorno di Cavani al Napoli.




Commenta con Facebook