• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Ausilio: "Brozovic resta con noi. Icardi? La mediaticità..."

Calciomercato Inter, Ausilio: "Brozovic resta con noi. Icardi? La mediaticità..."

Il direttore sportivo nerazzurro ha commentato le ultime trattative


Piero Ausilio ©Getty Images

28/08/2016 17:39

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO GABIGOL / MILANO - A pochi minuti dal fischio d'inizio di Inter-Palermo, il direttore sportivo Ausilio ha commentato le ultime trattative nerazzurre a 'Premium Sport': "Gabigol è stato preso per dare qualcosa di diverso al nostro attacco. Ci sarà da divertirsi e per De Boer sarà un bell'impegno con tanti attaccanti diversi tra loro".

FAIR PLAY - "Non so come si rispetteranno i parametri. Ho dato il mio parere tecnico e altri hanno studiato le modalità. Fin a qualche giorno fa pensavo fosse difficile concludere queste operazioni ma la proprietà si è dimostrata molto generosa. Cessioni in Cina? Non lo so. Mi devo occupare solo dei calciatori dell'Inter. Credo sia stata costruita una rosa competitiva e vogliamo trovare un'identità di gioco e ottenere risultati, perché in Italia conta solo questo".

DIFENSORE - "Medel garantisce di poter giocare in più ruoli e Andreolli sta recuperando. Credo resteremo così in questo reparto".

BROZOVIC-JOVETIC - "Ho già detto che Brozovic non sarebbe andato alla Juventus o in nessun'altra squadra italiana. Può essere utile all'Inter e direi che resta con noi. Tra tre giorni sarà tutto più facile anche per lui, che dev'essere più sereno. Jovetic? Ne parliamo e non mi sento di escludere l'addio".

ICARDI - "Non l'ho mai visto fuori dal nostro progetto. La mediaticità ha coinvolto qualcuno vicino a lui, non il ragazzo stesso. Ovvio che gli faccia piacere avere l'apprezzamento di molti club. Mi ha chiesto di fare di tutto affinché l'Inter sia il suo futuro. Abbiamo anche iniziato a parlare di rinnovo".

L.I.




Commenta con Facebook