• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Matuidi-Cuadrado: ultimi 'botti' per l'assalto Champions

Calciomercato Juventus, Matuidi-Cuadrado: ultimi 'botti' per l'assalto Champions

Marotta stringe per il francese e il ritorno del colombiano. Zaza fa le valigie, lo aspetta il West Ham


Matuidi e Cuadrado ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

26/08/2016 15:25

CALCIOMERCATO JUVENTUS MATUIDI CUADRADO ZAZA / TORINO - Da Pogba a… Matuidi. Potrebbe parlare ancora francese il centrocampo della Juventus. Visto il muro di Conte per Matic (il preferito di Allegri), adesso è il mancino del PSG il 'prescelto' dalla dirigenza di Corso Galileo Ferraris per tappare il vuoto lasciato in mediana dal nuovo asso del Manchester United e completare così una sessione di calciomercato da gigante del calcio mondiale. Marotta - per il calciomercato Juventus - si è mostrato fiducioso per la definizione dell'affare, anche se manca ancora l'accordo con la società campione di Francia. Ma non solo Matuidi. Dal possibile ritorno a Torino di Cuadrado, all'imminente cessione di Zaza al West Ham: la Juventus sarà protagonista sul calciomercato anche nel rush finale di questa finestra estiva.

 

POST POGBA: STRETTA FINALE PER MATUIDI

Corsa, qualità, intelligenza ed esperienza a livello internazionale. Blaise Matuidi, come evidenziato giovedì a Montecarlo dall'Ad juventino Marotta, rappresenta il profilo ideale per incastrare l'ultimo tassello di un'armata che punta dritta a sfatare il tabù Champions e salire sul tetto d'Europa. "E' il giocatore più adatto per questa Juve, anche se ha un contratto (fino al 2018, ndr) con il Paris Saint-Germain. Abbiamo avuto dei contatti, speriamo di arrivare a una definizione nei prossimi giorni. Io sono però ottimista", ha rivelato l'uomo-mercato della 'Vecchia Signora' a margine del sorteggio della prossima Champions League che vedrà la formazione di Allegri sfidare Siviglia, Lione e Dinamo Zagabria.
La trattativa per il passaggio di Matuidi alla Juventus, avviata a inizio agosto, ha registrato nella giornata trascorsa nel Principato un nuovo round con lo stato maggiore bianconero, alla presenza anche dell'agente del 29enne centrocampista Raiola, che hanno cercato di accorciare le distanze con i dirimpettai parigini, senza comunque trovare ancora un accordo di massima per lo sbarco sotto la Mole del nativo di Tolosa. Il PSG infatti non avrebbe sciolto le riserve sulla cessione del calciatore, nonostante il nazionale francese non rientri nei piani tecnico-tattici del nuovo tecnico Emery, che lo ha escluso dall'undici titolare nelle prime due partite di Ligue 1.
I campioni d'Italia al momento si spingerebbero fino ad un'offerta complessiva di 25 milioni di euro (22 parte fissa più 3 di bonus), mentre per Matuidi sarebbe pronto un contratto triennale (con opzione per un altro anno) da 4,5 milioni a stagione. La Juventus continua a premere e, forte della volontà dell'ex Saint-Etienne di vestirsi di bianconero, intensificherà il pressing nelle prossime ore per sbloccare definitivamente la situazione e regalare ad Allegri l'anello mancante di uno scacchiere stellare.

 

CUADRADO 'BIS', ZAZA SALUTA E SBARCA IN PREMIER

Ma non solo Matuidi. Potrebbe infatti esserci un ultimo 'botto' in entrata prima della deadline del calciomercato estivo. Non è un mistero infatti il corteggiamento per Juan Cuadrado, con Marotta che sempre da Montecarlo non ha nascosto l'offensiva della Juventus per il ritorno a Vinovo dell'eclettico talento colombiano. Qui però, come per Matic, c'è lo scoglio Antonio Conte: malgrado lo abbia sempre accantonato in questo inizio di stagione, lasciandolo fuori dalla lista dei convocati sia per la sfida contro il West Ham che per il successivo impegno con il Watford, l'ex cittì azzurro sarebbe restìo a dare il via libera per la seconda parentesi in bianconero di Cuadrado. Il Chelsea valuterebbe l'ex Fiorentina non meno di 20 milioni di euro, con il sodalizio campione d'Italia che punterebbe però a chiudere l'operazione con la formula del prestito oneroso. Entro mercoledì conosceremo il finale di questa telenovela di mercato.
Non sembrano esserci margini invece per un possibile arrivo alla corte di Allegri di un altro nazionale dei 'Cafeteros', James Rodriguez, dopo i rumors rimbalzati dalla Spagna che davano il fantasista del Real Madrid vicino all'acquisizione di un immobile a Torino. Indiscrezione subito smentita dall'entourage del numero dieci, che sembra destinato a restare a disposizione di Zidane come riserva di lusso.
In uscita infine è arrivata ai titoli di coda dopo una sola stagione l'avventura di Simone Zaza alla Juventus: l'attaccante lucano è a un passo dal trasferimento al West Ham, con i londinesi che verseranno circa 28 milioni di euro complessivi nelle casse di Corso Galileo Ferraris. L'ex Sassuolo, autore del marchio decisivo la scorsa stagione nel match-scudetto contro il Napoli, non farà parte dell'armata bianconera che darà l'assalto alla coppa dalle 'grandi orecchie'.




Commenta con Facebook