• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, l'agente Brozovic non si nasconde: "Marcelo è in vendita!"

Calciomercato Inter, l'agente Brozovic non si nasconde: "Marcelo è in vendita!"

Miroslav Bicanic ha sciolto le riserve: "Dei dettagli se ne deve occupare la società"


Marcelo Brozovic © Getty Images

25/08/2016 13:09

CALCIOMERCATO INTER AGENTE BROZOVIC / MILANO - Il calciomercato Inter sta vivendo le sue battute finali: dalla ricerca di un difensore all'ultimo tassello per il centrocampo con i nomi di Moussa Sissoko e Joao Mario ancora caldi. L'Inter inoltre si trova anche a gestire il caso Brozovic che rimane sempre in bilico tra addio e permanenza, seconda ipotesi che comporterebbe verosimilmente anche il rinnovo di contratto. Il centrocampista croato è seguito sia all'estero in Premier League che in Italia, Juventus vigile ma concentrata adesso su Matuidi. Ha provato a far chiarezza l'agente del giocatore, Miroslav Bicanic: "Marcelo è un grande professionista e si sta comportando in questa maniera anche in nerazzurro - commenta a 'fcinternews.it' - lo farebbe anche in un'altra realtà".

Il procuratore però non si nasconde e manda in segnale ben preciso che può cambiare gli ultimi giorni di calciomercato: "Al momento attuale però Brozovic è da considerare un giocatore sul mercato, un giocatore in vendita. Dei dettagli se ne deve occupare la società, non io, staremo a vedere cosa può accadere di qui alla fine". A detta dell'agente quindi 'Epic Brozo' è nella lista partenti dei nerazzurri che dalla sua cessione senza dubbio riuscirebbero anche a recuperare circa 20 milioni di euro.

Soldi che poi andrebbero subito reinvestiti sia per non trovarsi con la coperta ancora più corta, sia per completare con un innesto funzionale il settore centrale del campo. Non necessariamente un solo acquisto: come premesso anche la difesa ha bisogno di un rinforzo di livello (Garay e Caceres i nomi). L'uruguaiano arriverebbe a costo zero, diverso il discorso per il centrale dello Zenit: un'operazione complessa che tuttavia potrebbe anche essere fattibile allo sprint finale.

O.P.




Commenta con Facebook