• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Gabbiadini e Jovetic dentro: Sousa ridisegna la sua squadra

Fiorentina, Gabbiadini e Jovetic dentro: Sousa ridisegna la sua squadra

Con l'innesto dei due attaccanti e l'uscita di Kalinic il settore offensivo cambia volto


Kalinic, Gabbiadini e Jovetic ©Getty Images

25/08/2016 12:54

FIORENTINA JOVETIC GABBIADINI KALINIC SOUSA / FIRENZE - Jovetic-Gabbiadini-Kalinic: è questo il trio che sta facendo parlare negli ultimi giorni di calciomercato della Fiorentina. Il montenegrino è un'occasione di fine sessione, chiuso all'Inter e visto ai margini del progetto di de Boer, l'ex viola potrebbe far ritorno in riva all'Arno dove ha fatto vedere il meglio del suo repertorio prima di trasferirsi al Manchester City. Gabbiadini invece sarebbe la contropartita del Napoli per arrivare a Nikola Kalinic, bomber croato già messosi in luce la scorsa stagione. Oltre l'ex Bologna però i partenopei garantirebbero anche oltre 10 milioni di euro di conguaglio. 

E Sousa? Il tecnico lusitano nonostante una perdita importante come l'ex Dnipro - consigliato da lui stesso un anno fa - potrebbe dire di sì al doppio innesto davanti, qualora poi il piccolo gruzzolo dell'operazione Kalinic porti a Firenze anche un mediano. Ma come può ridisegnarsi la sua Fiorentina?

DUE PUNTE - Considerando sia Jojo che 'Gabbia' due titolare si potrebbe ipotizzare un tandem d'attacco nel 3-4-1-2 con Ilicic sulla trequarti. Un attacco mobile e dinamico, fatto di tagli ed inserimenti, ma che con l'attaccante azzurro permetterebbe anche di aver qualche centrimetro. A quel punto Borja Valero tornerebbe in mediana, ma uno tra Vecino e Badelj finirebbe per restare in panchina.

TRIDENTE - Gabbiadini come riferimento centrale con Ilicic e Jovetic ad agire sugli esterni in un 4-3-3 che sposterebbe sempre Borja in mediana assieme stavolta agli altri due centrocampisti. Alonso dirottato così in difesa, ma Bernardeschi sarebbe relegato in panchina. 

TUTTI ALL'ATTACCO - Tridente sulla trequarti con Jovetic, Borja Valero ed Ilicic, alle spalle di Gabbiadini. Soluzione decisamente molto ardita questo 4-2-3-1 da utilizzare solamente in caso di svantaggio: complicato infatti veder svolgere il lavoro di copertura richiesto da Sousa ai due esterni.

O.P.




Commenta con Facebook