• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti: "Handanovic e Icardi? I giocatori pensino ad allenarsi. Ora tanto lavoro per Ausilio

Inter, Zanetti: "Handanovic e Icardi? I giocatori pensino ad allenarsi. Ora tanto lavoro per Ausilio"

Il vicepresidente nerazzurro bacchetta il portiere ed il capitano


Piero Ausilio e Javier Zanetti ©Getty Images

25/08/2016 09:00

INTER ZANETTI HANDANOVIC ICARDI AUSILIO / MILANO - Javier Zanetti alza voce e nella notte dell'Inter (l'Inter Night a 'San Siro') dà la sveglia alla truppa nerazzurra dopo il ko di Verona. "Non ci sono alibi - racconta ai microfoni di 'Premium Sport' - Neanche la condizione fisica. Dobbiamo reagire subito. De Boer è intelligente e sa già dove si può migliorare. Handanovic dice che il problema è stato la tournée negli Usa? Tanti club fanno questo tipo di viaggio, i giocatori pensino ad allenarsi, senza cercare scuse".

Il vicepresidente, poi, ne ha anche per Mauro Icardi: "Ci sono stati tanti giochini mediatici in cui la società non è mai voluta entrare. Noi lo abbiamo sempre dichiarato incedibile. Della situazione contrattuale parleremo più avanti, ora deve concentrarsi sul campo. Mercato? Domani i nuovi azionisti saranno a Milano e vedremo. Sono girati tanti nomi, di sicuro Ausilio avrà molto da fare da qui al 31 agosto".

L.P.




Commenta con Facebook