• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > VIDEO e FOTO CM.IT - Roma-Porto, Maxi Pereira: "Favoriti? Difficile dirlo, pensiamo a noi stessi"

VIDEO e FOTO CM.IT - Roma-Porto, Maxi Pereira: "Favoriti? Difficile dirlo, pensiamo a noi stessi"

Il terzino dei lusitani: "Quella di domani è una gara che tutti vogliono giocare"


Espirito Santo e Maxi Pereira (Calciomercato.it)

22/08/2016 19:07

ROMA PORTO CONFERENZA STAMPA MAXI PEREIRA CHAMPIONS LEAGUE/ ROMA - Insieme al tecnico Nuno Espirito Santo, anche Maxi Pereira è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions che vedrà il Porto impegnato in casa della Roma. "Quella di domani sarà una partita bellissima, il messaggio che trasmetterò ai miei compagni è il solito, quello di vincere e basta. Ci saranno pressioni ma è il tipo di partita che tutti vogliono giocare".

VOCI DI MERCATO SULLA ROMA - "Se è vero che sarei potuto andare alla Roma? Francamente non ero al corrente dell'interesse della Roma, la mia scelta era quella di andare al Porto dove sono molto felice in questo momento".

RESPONSABILITA' - "Responsabilità extra per l'importanza della partita anche a livello economico? Quando si gioca nel Porto c'è sempre responsabilità, il gruppo è motivato, non vede l'ora di giocare e speriamo vada tutto per il meglio".

PREPARAZIONE - "Nel calcio puoi preparare la partita in un certo modo e poi le cose vanno in maniera differente. Noi dobbiamo dare il massimo, giocare come l'ha preparata il mister, poi può capitare di non giocare bene e passare ugualmente il turno, la cosa più importante".

FAVORITI - "E' difficile parlare di favoriti, la Roma è una squadra piena di giocatori di qualità ma dobbiamo restare concentrati su noi stessi".

S.F.




Commenta con Facebook