• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati e classifica seconda giornata

Punto Premier League, risultati e classifica seconda giornata

Ibrahimovic oscura Pogba, Conte batte Mazzarri. City spettacolo, che sorpresa l'Hull!


Zlatan Ibrahimovic ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

22/08/2016 18:25

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA SECONDA GIORNATA MANCHESTER CITY MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) - Scusa, Paul, ma c'è un certo Zlatan. Nella notte del #Pogback, del grande (secondo) esordio dell'acquisto più costoso della storia del calcio, è Ibrahimovic a rubare la scena a Paul Pogba. Al 'Theatre of dreams', nell'insolito anticipo del venerdì, il Manchester United ritrova il figliol prodigo, ma a piegare il Southampton ci pensa l'immortale svedese che sigla la doppietta decisiva e firma il quarto gol personale in tre presenze ufficiali. Chi lo dava per finito a quasi 35 anni, molto probabilmente, ha già cambiato idea. Dall'altra parte di Manchester, però, stanno tutt'altro che a guardare ed i 'Citizens' di Guardiola strapazzano in trasferta lo Stoke City (doppietta Aguero e doppietta Nolito).  A punteggio pieno pure il Chelsea di Antonio Conte, che vince (soffrendo) il primo derby tutto italiano: il Watford di Mazzarri spaventa i 'Blues' con Capoue, poi nei 10' finali Batshuayi e Diego Costa firmano la rimonta. Ma la vera sorpresa è l'Hull City, che nonostante gli enormi problemi societari si sbarazza pure dello Swansea di Guidolin con Maloney e l'ex Palermo Abel Hernandez

Brillano pure le altre neopromosse: il Middlesbrough, trascinato dalla doppietta di Stuani sul campo del Sunderland, ed il Burnley, che in casa batte il Liverpool di Jurgen Klopp subito ridimensionato dopo la spettacolare vittoria sull'Arsenal. Arsenal che al 'King Power Stadium' non va oltre lo 0-0 contro i campioni in carica del Leicester che faticano a decollare. Il Tottenham fa festa con Wanyama a 7' dalla fine con il Crystal Palace, l'Everton batte il WBA in rimonta ed il West Ham supera all'ultimo il Bournemouth.

RISULTATI

Manchester United-Southampton 2-0: 36' Ibrahimovic, 52' rig. Ibrahimovic.

Stoke City-Manchester City 1-4: 27' rig. Aguero (M), 36' Aguero (M), 49' rig. Bojan Krkic (S), 86' Nolito (M), 90+5' Nolito (M).

Burnley-Liverpool 2-0: 2' Vokes, 37' Gray.

Swansea-Hull City 0-2: 79' Maloney, 90+2' Abel Hernandez.

Tottenham-Crystal Palace 1-0: 83' Wanyama.

Watford-Chelsea 1-2: 55' Capoue (W), 80' Batshuayi (C), 87' Diego Costa (C).

West Bromwich Albion-Everton 1-2: 9' McAuley (W), 45+2' Mirallas (E), 60' Barry (E).

Leicester-Arsenal 0-0.

Sunderland-Middlesbrough 1-2: 13' Stuani (M), 45' Stuani (M), 71' van Aanholt (S).

West Ham-Bournemouth 1-0: 85' Antonio.

CLASSIFICA 

Manchester City 6, Manchester United 6, Hull City 6, Chelsea 6, Everton 4, Middlesbrough 4, Tottenham 4, Burnley 3, West Ham 3, West Bromwich Albion 3, Liverpool 3, Swansea 3, Arsenal 1, Watford 1, Leicester 1, Southampton 1, Stoke City 1, Sunderland 0, Crystal Palace 0, Bournemouth 0.




Commenta con Facebook