• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Tatarusanu sempre in bilico: Sirigu per il salto di qualità

Calciomercato Fiorentina, Tatarusanu sempre in bilico: Sirigu per il salto di qualità

L'estremo difensore italiano continua ad essere distante dal Paris Saint-Germain


Salvatore Sirigu ©Getty Images

22/08/2016 11:30

CALCIOMERCATO FIORENTINA SIRIGU RILANCIO TATARUSANU / FIRENZE - 'Tata' sì, 'Tata' no. Al momento attuale la maggior parte del tifo della Fiorentina non avrebbe dubbi: Tatarusanu non dovrebbe essere più il titolare viola. Lo scetticismo attorno all'estremo difensore rumeno dopo la gara contro la Juventus è aumentato notevolmente, ma di fiducia già tempo pare essercene poca per Ciprian. Il neo arrivato Dragowski tuttavia non può garantire la sicurezza necessaria alla porta toscana, troppo giovane e con zero esperienza nella realtà italiana. Discorso simile anche per l'altro portiere in rosa, Luca Lezzerini, che ha solo assaggiato la Serie A nella scorsa stagione. 

Le accuse a Tatarusanu sono sempre le stesse: mancanza di sicurezza, poca comunicazione con la difesa, uscite alte da rivedere ed anche un problema abbastanza evidente con la gestione del pallone tra i piedi. I molti rinvii sbagliati alla prima giornata ne sono una testimonianza piuttosto chiara. 

I viola allora potrebbero guardarsi intorno e riaccendere l'interesse per un numero uno di primissimo piano come Salvatore Sirigu, che tra le fila del Paris Saint-Germain pare essere oramai chiuso. Calciomercato.it vi ha già parlato della situazione Sirigu al PSG con l'accostamento di Siviglia e Napoli. Una potenziale operazione potrebbe anche concretizzarsi sulla base del prestito con diritto (o obbligo) di riscatto, ma a pesare non è tanto il cartellino dell'ex Palermo, bensì il suo stipendio. La Fiorentina tuttavia si è appena alleggerita delle mensilità di Mario Gomez: se la società si fa avanti un sì potrebbe essere fattibile.

O.P.




Commenta con Facebook