• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Pescara-Napoli, Sarri: "Smentiremo chi ci sottovaluta. Higuain? Mi girano i co***oni..."

Pescara-Napoli, Sarri: "Smentiremo chi ci sottovaluta. Higuain? Mi girano i co***oni..."

Il tecnico dei campani ha parlato alla vigilia della sfida contro gli abruzzesi


Maurizio Sarri (Getty Images)
Martin Sartorio ( Twitter: @SartorioMartin)

20/08/2016 15:10

PESCARA NAPOLI VIGILIA CONFERENZA STAMPA SARRI/ NAPOLI - Giornata di vigilia per il Napoli di Sarri. Il tecnico azzurro - intervenuto in conferenza stampa - ha parlato in vista della sfida contro il Pescara delle ultime news Napoli: "Le nostre aspettative stagionali? Dare il 101% e smentire chi sottovaluta il nostro valore. Pescara-Napoli sarà una gara insidiosa. Giocheremo contro una squadra ben allenata e spinta dall'entusiasmo del ritorno in Serie A".

HIGUAIN - Siccome quando Higuain era un nostro giocatore qualche dirigente della Juve ha parlato di lui e mi sono girati fortemente i co***oni, ora io non voglio parlare di lui. Il più forte attaccante al mondo lo ha reso la mamma, non io".

CORSA SCUDETTO - "Il divario tra la Juventus e le altre è più ampio, dipenderà da loro. Nel calcio succede poi qualcosa che va al di là delle previsioni, ma sulla carta la Juve è in vantaggio".

SOSTITUTO HIGUAIN - "non possiamo sostituirlo con un giocatore di pari valore, perché ce ne sono pochissimi al mondo e non sono alla nostra portata. Vogliamo arrivare a segnare con tanti giocatori, il precampionato è andato bene. Non sottovalutiamo la perdita di un giocatore come lui, è impossibile trovare un giocatore che garantisca le stesse cose dell'argentino. Callejon, Gabbiadini e Milik sanno come segnare, darò loro molta fiducia. Abbiamo mantenuto tanti giocatori importanti, abbiamo una solida base e adesso il compito del Napoli è quello di riuscire a lanciare i ventiduenni o ventunenni arrivati".

GABBIADINI-MILIK - "Non possono paragonarsi a Higuain. Mi dispiace che Manolo sia stato al centro del mercato nelle ultime settimane, si sta allenando bene e mi piacerebbe vedere serenità intorno a lui, con la fiducia di tutti. Sono convinto che possa fare tanti gol. Altro attaccante in arrivo? Non sono il proprietario del Napoli e non posso rispondere con precisione. Penso che Manolo abbia tantissime possibilità di rimanere qui".

ZIELINSKI - Il calciomercato ha portato in rosa anche l'ex Empoli - "Dal punto di vista tecnico è fenomenale. Ancora non riesce a trasformare in gol le sue potenzialità. Ha 22 anni, è destinato a crescere e presto riuscirà a imporsi. Ha anche una buona qualità fisica, anche se per il momento non è al top. Anche Hamsik può fare qualche gol in più".

 




Commenta con Facebook