• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Juventus-Fiorentina, Sousa: "Borja Valero non è un mio problema"

Juventus-Fiorentina, Sousa: "Borja Valero non è un mio problema"

La conferenza stampa dell'allenatore viola


Paulo Sousa ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

19/08/2016 13:15

JUVENTUS FIORENTINA SOUSA CONFERENZA / FIRENZE - Vigilia di campionato per la Fiorentina che domani sfiderà la Juventus nella prima giornata di Serie A. Paulo Sousa ha parlato in conferenza stampa soffermandosi anche sulle notizie del calciomercato Fiorentina con le voci su Borja Valero.

Proprio lo spagnolo è stato protagonista di una domanda rivolta al tecnico portoghese: "Se resta o va via non è una mia preoccupazione. Penso a lavorare sul campo e a far migliorare i calciatori. Comunque si è allenato con il resto del gruppo e può giocare".

JUVENTUS - "Non credo sia unvantaggio affrontarli subito,  anche noi non abbiamo avuto subito tutta la rosa a disposizione. Se pensiamo alla serie A come un thriller, la Juventus è l'attore principale e noi siamo gli attori protagonisti. Loro erano già forti, ora si sono rinforzati soprattutto in avanti. Lo scorso anno anche quando subiscono, come successo contro di noi, riescono a gestire le situazioni e questo è un vantaggio".

OBIETTIVI - "Bisogna aspettare la fine del mercato per parlare di obiettivi. Il nostro desiderio è essere protagonisti. L'entusiasmo dei tifosi? Non dipende dalla Juventus, ci hanno seguito con amore tutta l'estate". 

FORMAZIONE - Si parla della possibilità di vedere in campo gli acquisti del calciomercato: "Milic può giocare, ha già avuto dei minuti nelle gambe: dobbiamo vedere se arriva il transfer. Tello si è allenato qualche giorno con il Barcellona, vediamo. De Maio ha disputato già delle partite importanti". 

TATTICA - "Non vogliamo dare punti di riferimenti. Due punte, una, vediamo. Io sono sempre stato feilce di lavorare nella Fiorentina". 

BABACAR - Una battuta Paulo Sousa la dedica anche a Babacar che potrebbe lasciare la Fiorentina negli ultimi giorni di mercato: "E' molto concentrato e stimolato. Lavoro con lui come se non ci fosse il mercato, non ci penso". 

 

 




Commenta con Facebook