• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Roma-Udinese, Iachini avverte i 'suoi': "Non possiamo pensare che..."

Roma-Udinese, Iachini avverte i 'suoi': "Non possiamo pensare che..."

L'allenatore bianconero ha incontrato i giornalisti in sala stampa


Beppe Iachini ©Getty Images

19/08/2016 12:45

ROMA-UDINESE CONFERENZA STAMPA IACHINI / UDINE - L'allenatore dell'Udinese Beppe Iachini ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia della partita contro la Roma: "Dobbiamo continuare il nostro percorso di crescita, contro lo Spezia abbiamo capito alcuni aspetti mentali su cui lavorare. Nel precampionato la difesa aveva dimostrato organizzazione, dobbiamo ripartire da quei concetti. Abbiamo portato avanti un atteggiamento offensivo con De Paul più le due punte, dobbiamo giocarcela con personalità. Cercheremo di evitare di subire sul piano psicologico i nostri eventuali errori, è un aspetto mentale su cui dobbiamo lavorare. La squadra dovrà difendere bene e attaccare altrettanto bene: non possiamo pensare di gestire al meglio una sola fase. Davanti abbiamo qualità e caratteristiche diverse, sceglierò una formazione equilibrata cercando di leggere al meglio la gara. La Roma è una grande squadra, deve essere un banco di prova sotto alcuni aspetti, al di là del risultato. Credo che i giallorossi possano essere tra i favoriti per la lotta Scudetto e contrastare la Juventus. Hanno profondità e qualità elevata nella rosa: abbiamo preparato la gara per affrontare qualsiasi tipo di assetto. Mi fa piacere se il patron mi ha accostato a Spalletti, lo conosco perchè mi ha allenato: è un grande complimento per me. Felipe si è allenato questa mattina, è nei convocati. Kone sta meglio ma per questa partita si è preferito aspettare"

S.D.
 




Commenta con Facebook