• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Champions League, Porto-Roma: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Champions League, Porto-Roma: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Stasera la squadra giallorossa si gioca l'andata dei play-off per un posto nei gironi


Esultanza Roma ©Getty Images
Matteo Torre (@torrelocchetta)

17/08/2016 12:30

PORTO ROMA FORMAZIONI DOVE VEDERLA TV / OPORTO (Portogallo) - Oggi, mercoledì 17 agosto 2016, la Roma di Luciano Spalletti deve giocare la partita più importante degli ultimi tempi: la gara d'andata in casa del Porto valevole per i play-off di Champions League. Due top club europei, ma c'è posto soltanto per uno nella Fase a gironi della Coppa dalle grandi orecchie. Calciomercato.it vi fornirà la diretta della partita. Ecco le ultimissime sulle probabili formazioni di Porto-Roma e dove vedere la partita di Champions League in tv in Italia.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PORTO-ROMA

Luciano Spalletti, nella conferenza stampa della vigilia di Porto-Roma, ha commentato le ultime news Roma: "Sono arrivati giocatori forti come Bruno Peres, che è in lista Champions. Strootman gioca, Dzeko deve metterci qualcosa in più. E dovremo spingere subito sull'acceleratore: dobbiamo pensare come una squadra di alto livello a prescindere dagli avversari. Questo stadio è caldissimo ma noi siamo costruiti per affrontare certe squadre". L'allenatore giallorosso, è stato interrogato anche su un possibile acquisto proprio dai 'Dragoes', il centrocampista Hector Herrera: "Ho letto dell'interessamento di club italiani, ma se vi riferite a noi vi dico di no. Certo, lui è forte, non so se i giallorossi ci abbiano pensato, ma io non ho mai chiesto il suo nome. Ho altri calciatori forti come lui e ne sono contento".

In conferenza stampa ha parlato anche Daniele De Rossi: "E' una sfida che cambia la stagione, è come affrontare il Real Madrid. Il loro collettivo può farci paura, ma deve aiutarci a mantenere sempre l'attenzione al massimo. I giovani? Cerco di dargli una mano dandogli confidenza: nonostante io non sia un Pallone d'Oro posso essere d'aiuto per i giovani. Paredes mi ha impressionato molto".

L'allenatore del Porto, Nuno Espirito Santo, ha a sua volta parlato in conferenza stampa: "Siamo sicuri che ci batteremo su ogni pallone e ogni metro. La Roma ha grande tradizione in Europa ma vogliamo entrare nella competizione più importante per club. Conosciamo le difficoltà che ci attendono domani (oggi, ndr), ma non voglio dire nulla per non dare vantaggio ai nostri avversari. Saremo pronti, questo è poco ma sicuro. Loro non affronteranno solo undici calciatori, ma un paese intero!"

Il tecnico di Certaldo dovrà sciogliere due nodi di formazione per la partita di questa sera: in porta uno tra Alisson e Szczesny, col polacco favorito sul neo acquisto brasiliano, mentre in attacco tra Dzeko ed El Shaarawy dovrebbe spuntarla il bosniaco dal primo minuto, con il 'Faraone' pronto a subentrare a partita in corso. Dall'altra parte, Nuno Espirito Santo dovrebbe confermare Casillas tra i pali e il modulo 4-2-3-1, con l'ennesimo talento giovane André Silva (classe 1995) a guidare l'attacco portoghese.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PORTO-ROMA

PORTO (4-2-3-1): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Telles; Herrera, Danilo Pereira; Corona, André André, Otavio; Silva. All. Espirito Santo

ROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Vermaelen, Juan Jesus; De Rossi, Nainggolan, Strootman; Salah, Perotti, Dzeko. All. Spalletti.

ARBITRO: B. Kuipers (NED).

 
CHAMPIONS LEAGUE, PORTO-ROMA: DOVE VEDERLA IN TV

La sfida di Champions League di questa sera tra Porto e Roma non verrà trasmessa in diretta in chiaro sulle reti 'Mediaset'. Gli abbonati a 'Mediaset Premium' potranno però godersela in diretta alle ore 20:45: solo chi ha sottoscritto un abbonamento con 'Premium' potrà vedere legalmente la partita in diretta in Italia. L'incontro non sarà trasmesso né dall'emittente televisiva svizzera 'RSI-La2', visibile in alcune zone del Nord Italia, né su ZDF.

 




Commenta con Facebook