• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Porto-Roma, De Rossi: "Questa sfida cambia la stagione, è come incontrare il Real"

Porto-Roma, De Rossi: "Questa sfida cambia la stagione, è come incontrare il Real"

Il vice-capitano giallorosso: "Bisogna lavorare fortissimo, i preliminari sono una novità per me"


De Rossi e Florenzi © Getty Images

16/08/2016 20:57

PORTO ROMA DE ROSSI CHAMPIONS LEAGUE/ PORTO (Portogallo) - Daniele De Rossi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Porto-Roma, gara d'andata dei play-off di Champions League: "Sono arrivati calciatori bravi e di esperienza. La difesa è forte. Ora dobbiamo unire le menti con i nuovi giocatori, ma ad agosto è difficile fare previsioni".

CONDIZIONE - "Bisogna lavorare fortissimo, soprattutto quando sei avanti con l'età. Sono convinto di dover fare di più. Ogni tecnico ha i suoi metodi, qui c'è più tempo e i problemi fisici si possono recuperare con più margine". 

PORTO - "E' una novità per me giocare il preliminare. E' una sfida che cambierà la stagione, questa è la nostra impostazione mentale. E' come un quarto di finale, come contro il Real. Non ho consigli da dare, i compagni hanno capito l'importanza della partita e lo sapranno anche quelli del Porto". 

CONSIGLI AI GIOVANI - "Cerco di dare una mano dandogli confidenza. Nonostante io non sia pallone d'oro posso aiutare i giovani, Paredes e Gerson si sentono a loro agio, si sentono bene. Sono uno di loro, solo con un po' di esperienza in più. Il ruolo da giocatore esperto non mi disturba, mi spinge ad esser sempre più un esempio. Chi mi ha impressionato di più? I nuovi si sono inseriti bene, si conosco bene. Ci si può fare grande affidamento. Paredes mi ha impressionato molto per maturità". 

PERICOLI - "Può farci paura il collettivo del Porto, il loro modo di ‘riciclarsi’ nonostante le molte cessioni. Questa è una cosa che deve farci sempre tenere l’attenzione alta".

S.F.




Commenta con Facebook