• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, settimana decisiva per Fabregas e Matuidi

Calciomercato Juventus, settimana decisiva per Fabregas e Matuidi

Il club bianconero è alla ricerca di un colpo di spessore per rimpiazzare Pogba


Cesc Fabregas ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

14/08/2016 10:25

CALCIOMERCATO JUVENTUS CENTROCAMPO FABREGAS MATUIDI / TORINO - Il match di sabato sera contro l'Espanyol ha messo in evidenza alcuni limiti nel reparto di centrocampo per la Juventus. Pesano le defezioni di Marchisio e Khedira, con Lemina e Pereyra impalpabili e sempre al centro dei rumors di calciomercato in questa fase della finestra estiva. Urge un nuovo puntello per la mediana di Massimiliano Allegri, soprattutto dopo l'addio del totem Pogba.

Negli ultimi giorni starebbe prendendo corpo la suggestiva ipotesi che porta a Cesc Fabregas per il calciomercato Juventus. Trattativa complicata, viste le richieste del Chelsea (45 milioni di euro) e l'ingaggio del campione spagnolo (7 milioni annui). L'ex Arsenal e Barcellona non sarebbe però un intoccabile nelle gerarchie di Conte, con la Juve che attualmente si spingerebbe fino a 30 milioni più bonus: entro una settimana - scrive 'Tuttosport' - potrebbe decidersi l'eventuale futuro in bianconero del nazionale delle 'Furie Rosse'. Fabregas, tatticamente, si incastrerebbe alla perfezione con l'idea di trequartista 'totale' ricercata da Allegri.

Sempre con i 'Blues', Marotta avrebbe intenzione di fare un nuovo tentativo comunque per Matic, il preferito dall'allenatore come 'volante' davanti la difesa. La prossima settimana potrebbe essere decisiva anche per quanto concerne Blaise Matuidi, obiettivo caldo della dirigenza juventina: l'intesa col PSG è al momento lontana, anche se il giocatore è stato utilizzato solo nel finale di gara nell'esordio in campionato della squadra di Emery contro il Bastia. Anche con lo Zenit ci sarebbe ancora distanza per Witsel, che rifiuta sempre l'Everton aspettando la mossa della Juventus. Infine, Marcelo Brozovic: il croato è una pedina gradita ad Allegri, con i campioni d'Italia che potrebbero anche studiare un'offerta importante all'Inter per regalarlo al mister toscano.




Commenta con Facebook