• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, da Icardi a Insigne: quelli che... il rinnovo è una 'telenovela'

Calciomercato Serie A, da Icardi a Insigne: quelli che... il rinnovo è una 'telenovela'

A Roma tengono banco i destini di Keita Balde Diao e Manolas


Mauro Icardi ©Getty Images

11/08/2016 10:56

CALCIOMERCATO SERIE A DA ICARDI A INSIGNE TELENOVELA RINNOVO / ROMA - Il calciomercato Serie A estivo 2016 sarà ricordato nei prossimi anni anche per le tante 'telenovele' rinnovo che hanno visto e continuano a vedere protagonisti i gioielli della Serie A. Inevitabile partire da Mauro Icardi, al centro di un vero intrigo di calciomercato tra agognato adeguamento del contratto dell'Inter e sirene provenienti dal Napoli e dall'Arsenal. L'attuale scadenza dell'accordo Icardi-Inter è fissata a giugno 2019.

Sempre sull'asse Napoli-Inter, tiene banco il destino di Lorenzo Insigne. Il suo agente Andreotti ha dichiarato: "A malincuore devo dire che ci sono dei club che stiamo prendendo in considerazione. Il Napoli non vuole cederlo, ma il contratto che ci offre non ci soddisfa, abbiamo proposte migliori. Tre club, tra i più ricchi d'Europa, vogliono Lorenzo e Giuntoli lo sa da tempo". E sulle tracce del giocatore ci sarebbe proprio il club allenato da Frank de Boer.

A Roma, invece, i tifosi giallorossi sperano di veder presto finire con l'happy ending la telenovela riguardante il nuovo contratto di Kostas Manolas. Dopo le schermaglie dialettiche delle scorse settimane, le parti si sarebbero riavvicinate negli ultimi giorni: l'adeguamento dell'ingaggio del difensore greco appare vicino.

Sempre nella Capitale, ma sponda Lazio, è argomento 'caldo' il rinnovo di Keita Balde Diao. Ieri, Tare ha dichiarato: "Abbiamo parlato a lungo con lui e con il suo agente, loro sanno bene che il pensiero della società è quello di rinnovare il contratto e in futuro, se vorrà lasciare la Lazio, accontentare il suo desiderio, ma la priorità in questo momento è il prolungamento".

S.D.




Commenta con Facebook