• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, i motivi del ritardo dell'addio di Pogba

Calciomercato Juventus, i motivi del ritardo dell'addio di Pogba

Ecco perché il giocatore non ha ancora detto addio ai bianconeri


Paul Pogba ©Getty Images

06/08/2016 11:16

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA MANCHESTER UNITED / TORINO - Gli addetti ai lavori hanno ormai smesso di provare a indicare la data precisa per il trasferimento di Pogba al Manchester United. E' un rischio che in tanti hanno corso e che ad oggi non ha ripagato nessuno. In molti danno l'affare per concluso, con Mourinho che sottolinea invece come, fino all'ufficialità, Pogba sia un giocatore della Juventus. L'edizione odierna di 'Tuttosport' indica i motivi di questo ritardo, con Raiola che vorrebbe organizzare un gran colpo mediatico per il passaggio del proprio pupillo.

La scena dovrà essere all'altezza del prezzo pagato e annunciare il tutto nel fine settimana di United-Leicester, non sembra alletti più di tanto il noto procuratore. A ciò si aggiunge il fatto che Pogba non ha ancora effettuato le visite mediche. Avrebbe potuto farlo in vacanza ma, fino al termine di questa (domani è la data indicata da Allegri), il centrocampista intende darsi al relax. Le visite saranno svolte al suo ritorno per poi dire forse il definitivo addio alla maglia bianconera nella giornata di lunedì.

L.I.




Commenta con Facebook