• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, UFFICIALE: Berlusconi ha ceduto il club. Fuori Galatioto e Gancikoff

Milan, UFFICIALE: Berlusconi ha ceduto il club. Fuori Galatioto e Gancikoff

Clamorosa svolta: il presidente rossonero ha ceduto la società ad un'altra cordata


Silvio Berlusconi (Calciomercato.it)
Alessio Lento (@lentuzzo)

05/08/2016 14:24

MILAN CINESI GALATIOTO CESSIONE SOCIETA' BERLUSCONI FININVEST / MILANO - AGGIORNAMENTO ORE 14.12Nella nota diramata da Fininvest su legge che con la firma di oggi, gli acquirenti si impegnano a versare una caparra di 100 milioni di euro: 15 milioni stesso oggi, altri 85 entro 35 giorni. 

ORE 13.07: Come si legge nel comunicato, il preliminare firmato ieri da Fininvest vede il Milan ceduto al gruppo Sino-Europe Investment Management Changxing: ne fanno parte Haixia Capital, il fondo di stato cinese per lo Sviluppo e gli Investimenti, e Yonghong Li, manager che ha condotto la trattiva in questi mesi. Il closing è previsto per fine 2016.

ORE 12.43: Arriva la nota ufficiale che certifica il passaggio di mano del Milan da Silvio Berlusconi alla cordata cinese: "Con l'accordo gli acquirenti si impegnano a compiere importanti interventi di ricapitalizzazione e rafforzamento patrimoniale e finanziario, per un ammontare complessivo di 350 milioni di euro nell'arco di tre anni, di cui 100 milioni da versare al momento del closing". Per il 99.93% delle quote, il gruppo cinese verserà 740 milioni compresi di debiti pari a circa 220 milioni.

ORE 12.34: Non sarebbe la cordata guidata da Gancikoff e Galatioto quella che avrebbe raggiunto l'accordo per l'acquisto del Milan. Stando, infatti, a quanto riportato da 'gazzetta.it', sarebbe il gruppo cinese guidato da Yonghong Li ad avere acquistato il 100% del club rossonero.

ORE 11.41: Ci siamo, il Milan sta per passare alla cordata cinese. Stando, infatti, a quanto riporta 'corriere.it', l'accordo sarebbe stato raggiunto per il passaggio del 100% delle quote societarie nelle mani del gruppo cinese guidato da Nicholas Gancikoff e Sal Galatioto. Nelle prossime ore sarebbe in programma un incontro col presidente Berlusconi a Villa Certosa, in Sardegna, per chiudere la trattativa e apporre le firme sui contratti. Per l'acquisto del club rossonero, i cinesi verseranno una cifra vicina ai 700 milioni di euro.

Intanto, pochi minuti fa, Fininvest ha smentito l'esistenza di trattative col gruppo Fosun: "In relazione ad alcuni articoli comparsi sulla stampa, un portavoce Fininvest ribadisce che il gruppo Fosun non ha mai direttamente o indirettamente formulato proposte né tantomeno avviato trattative riguardanti il Milan"




Commenta con Facebook