• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, dal Portogallo: pronto il rilancio per Joao Mario. Ma aumenta la concorrenza

Calciomercato Inter, dal Portogallo: pronto il rilancio per Joao Mario. Ma aumenta la concorrenza

Anche Liverpool, Real Madrid e Paris Saint-Germain preparano le offerte


Joao Mario ©Getty Images

04/08/2016 15:01

CALCIOMERCATO INTER RILANCIO JOAO MARIO / MILANO - Non è tramontata per l'Inter la pista Joao Mario, anzi. Dal Portogallo arrivano nuove indiscrezioni secondo cui i nerazzurri, al pari del Liverpool, dopo essersi visti respingere proposte tra i 35 ed i 40 milioni di euro sarebbero pronti a tornare alla carica per il centrocampista portoghese con un nuovo rilancio, riferisce 'A Bola'. Joao Mario, come vi abbiamo già anticipato, vuole lasciare lo Sporting, ma per l'Inter non sarà comunque semplice assicurarselo. Oltre che con le alte richieste dei 'Leoes' infatti, la dirigenza interista dovrà vedersela con la forte concorrenza anche di Real Madrid e Paris Saint-Germain che a breve potrebbero recapitare un'offerta allo Sporting.

Dicevamo: le alte richieste economiche dello Sporting. Scartata l'ipotesi di acquisto di Joao Mario da parte del Jiangsu Suning per poi girarlo in prestito all'Inter vista la chiusura del calciomercato in Cina, i nerazzurri continuano comunque a pensare al portoghese come detto, ma per avvicinarsi alla fumata bianca bisognerà spingersi oltre l'offerta da 40 milioni di euro. Scenario complicato in questo momento per il calciomercato Inter, che dopo aver ufficializzato l'arrivo di Antonio Candreva dalla Lazio sta continuando l'assalto al gioiello brasiliano Gabigol: sul piatto il Ds Piero Ausilio ha messo 25 milioni di euro balzando in pole nella corsa al talento del Santos che piace pure alla Juventus. Ipotizzare dunque un'altra trattativa dell'ordine di grandezza di quella che si sta delineando per Joao Mario sembra dunque difficile, a meno di un'imminente cessione pesante. Ed in quel caso il principale indiziato non può che essere Mauro Icardi, per il quale al momento non sono previsti incontri per il rinnovo del contratto. Sull'argentino resta in pressing il Napoli, con il presidente Aurelio De Laurentiis che ha già recapitato un'offerta molto importante al giocatore proponendo un ingaggio da 6,5 milioni di euro più 3 di bonus per cinque anni, mentre in Inghilterra resta alla finestra l'Arsenal, che a caccia di una grande prima punta segue da tempo proprio il capitano interista. L'Inter fa muro e continua a chiedere cifre ben superiore ai 60 milioni di euro che, eventualmente, darebbero una svolta al mercato nerazzurro.

L.P.




Commenta con Facebook