• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, occhi sull'Inter: così può arrivare Jovetic

Calciomercato Napoli, occhi sull'Inter: così può arrivare Jovetic

L'attaccante montenegrino deve essere ancora riscattato dal Manchester City


Stevan Jovetic ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

04/08/2016 14:33

CALCIOMERCATO NAPOLI INTER JOVETIC / NAPOLI - Mentre sembra allontanarsi sempre di più la pista Mauro Icardi, con l'Inter che fa muro e l'argentino che lancia segnali nerazzurri sui social, la dirigenza azzurra comincia a valutare altre ipotesi per l'attacco. Circola l'idea di rimanere con i soli Arkadiusz Milik e Manolo Gabbiadini, ma nel frattempo si valutano concretamente anche nuovi nomi come quello di Carlos Bacca del Milan o l'altro interista Stevan Jovetic. Il montenegrino piace al tecnico Maurizio Sarri in persona, che si assicurerebbe un elemento diverso per completare il reparto offensivo ed un giocatore in grado di muoversi anche da 'falso nueve', variante tattica da non scartare per il nuovo Napoli orfano del cannoniere Gonzalo Higuain.

Stevan Jovetic è arrivato all'Inter dal Manchester City la scorsa estate con la formula del prestito per 18 mesi. L'obbligo di riscatto del cartellino fissato a 14,5 milioni di euro scatterà alla prima presenza nella stagione 2016/2017 o, in caso di mancato utilizzo, se la formzione di Roberto Mancini a dicembre 2016 non sarà tra le ultime tre squadre in classifica. Qualche settimana fa era circolata l'ipotesi secondo cui i nerazzurri potessero cercare una squadra che potesse riscattare Jovetic al loro posto, come successo con Xherdan Shaqiri volato allo Stoke City ad esempio. Ora, invece, l'Inter potrebbe decidere di anticipare l'acquisto del cartellino per poi intavolare una vera e propria trattativa per la cessione dell'ex Fiorentina, magari proprio al Napoli.




Commenta con Facebook