• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, non solo Pogba: una formazione intera in bilico per il tesoretto

Calciomercato Juventus, non solo Pogba: una formazione intera in bilico per il tesoretto

Da Isla a Hernanes, passando per Zaza e Lemina: dalle cessioni i bianconeri possono ancora incassare tanto


Beppe Marotta ©Getty Images

02/08/2016 10:54

CALCIOMERCATO JUVENTUS FORMAZIONE CESSIONI TESORETTO / TORINO - Nei giorni in cui sembra sempre più vicino all'annuncio il clamoroso trasferimento di Paul Pogba al Manchester United, dopo l'acquisto di Gonzalo Higuain la Juventus parte a caccia di due centrocampisti top e per farlo potrà contare su un super tesoretto derivante da altre cessioni 'minori' rispetto a quella del francese. In bilico e pronta a partire, infatti, c'è una formazione intera.

A partire dalla porta, dove il brasiliano Neto, chiuso dall'inamovibile Buffon, chiede spazio e prepara le valigie. Poi Mauricio Isla, che per il momento ha rifiutato il Cagliari ed è finito nel mirino del Bayer Leverkusen che punta al doppio colpo inserendo nell'affare anche Hernanes, che però piace pure a Besiktas e Amburgo dopo aver rifiutato una pioggia di milioni dalla Cina. In partenza anche De Ceglie, rientrato dopo il prestito al Marsiglia, e occhio a Daniele Rugani, sul quale resta forte il pressing del Napoli, soprattutto ora che in bianconero è arrivato anche Benatia. Capitolo centrocampo: per Luca Marrone non è da escludere l'ipotesi di permanenza a Vinovo in quanto cresciuto nel vivavio, ma allo stesso tempo l'addio resta probabile. Il Watford punta Lemina e Pereyra, ma su entrambi ci sono diverse altre squadre interessate. Su Sturaro poi, dopo le sirene inglesi, si era mosso negli scorsi giorni ancora una volta il Napoli. E chiudiamo con gli attaccanti: per Simone Zaza c'è la fila, soprattutto in Italia dove lo seguono con attenzione Roma e Milan, mentre su Mandzukic è piombato addirittura il Barcellona che secondo quanto riferiscono in Spagna avrebbe già presentato un'offerta da 10 milioni di euro. La Juve, in caso di cessione, punta ad incassarne tra i 15 ed i 20.

La formazione dei possibili partenti:

Neto; Isla, Rugani, De Ceglie; Lemina, Marrone, Pereyra, Hernanes, Sturaro; Zaza, Mandzukic

L.P.
 




Commenta con Facebook