• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Delaney: capitan jolly per il sogno europeo

I CRAQUE DEL MOMENTO - Delaney: capitan jolly per il sogno europeo

Il centrocampista del Copenaghen sta trascinando i suoi in campionato e Champions


Thomas Delaney ©Getty Images
Maurizio Russo

01/08/2016 16:30

I CRAQUE DEL MOMENTO DELANEY COPENAGHEN / COPENAGHEN (Danimarca) - Il Copenaghen vuole aprire un nuovo ciclo in patria e riscrevere la storia in Europa. Dopo il 'double' campionato-coppa della passata stagione in Danimarca, la formazione capitolina ha iniziato la Superliga 2016-17 continuando a macinare vittorie: nelle prime tre giornate sono arrivati altrettanti successi con 11 gol fatti e 0 al passivo. Ma è in Champions League che la squadra di Solbakken sta tentando di fare la vera impresa: superato agevolmente il secondo turno preliminare a vantaggio dei nordirlandesi dei Crusaders con un 9-0 complessivo, adesso si tenterà di accedere ai playoff a spese dei campioni di Romania dell'Astra Giurgiu e tentare poi di rientrare dopo tre anni nella fase a gironi della massima competizione europea.

JOLY COL VIZIETTO - A trascinare il Copenaghen finora ci sta pensando il suo capitano: Thomas Delaney. Nonostante abbia soltanto 24 anni, il centrocampista di chiari origini statunitensi è considerato un veterano della squadra. E anche un jolly. Il suo ruolo naturale è quello di centrocampista centrale, ma all'occorrenza si destreggia bene anche sulla fascia sinistra, tanto come ala quanto come terzino. Ma soprattutto ha grande familiarità con il gol: due in tre giornate di campionato più quello in trasferta con l'Astra Giurgiu che pone i danesi in vantaggio sui rumeni per il passaggio del turno.

SIRENE INGLESI - Le prestazioni di Delaney non potevano non accendere i riflettori del calciomercato su questo tuttofare. In particolare le sirene inglesi sono tornate a cantare con insistenza: il Fulham e soprattutto il Watford hanno bussato alle porte del Copenaghen per sondare il terreno, ma il discorso è rimandato a dopo il match di ritorno in Champions. In caso di passaggio del turno, i danesi proveranno a blindare il loro capitano, offrendogli il rinnovo del contratto.




Commenta con Facebook