• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini: "Icardi è il nostro capitano. Futuro? Dopo l'incontro coi cinesi..."

Calciomercato Inter, Mancini: "Icardi è il nostro capitano. Futuro? Dopo l'incontro coi cinesi..."

L'allenatore nerazzurro ha parlato al termine dell'amichevole persa contro il Bayern


Roberto Mancini ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

31/07/2016 08:30

CALCIOMERCATO INTER DICHIARAZIONI DI ROBERTO MANCINI DOPO AMICHEVOLE PERSA CONTRO BAYERN MONACO / CHARLOTTE (Stati Uniti) - Al termine dell'amichevole persa 4-1 contro il Bayern Monaco, l'allenatore dell'Inter Roberto Mancini ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo futuro in chiave calciomercato ("Cosa succederà dopo l'incontro con i cinesi? Non lo so, vediamo. A me stimola allenare, creare squadre sempre più forti") e sul calciomercato Inter ("Icardi è il nostro capitano, in futuro non posso sapere quello che succederà"), riportate dal 'Corriere dello Sport':

LA PREPARAZIONE - "Non si dovrebbero giocare tre partite in sei giorni con i giocatori in preparazione, così diventa difficile".

LA PARTITA COL BAYERN - "Ci è andato tutto male perché il Bayern ha segnato 4 gol con i primi 6 tiri in porta e il nostro impatto a livello fisico e mentale non è stato buono. Ci mancavano troppi giocatori”.,

IL SUO DESTINO - "Cosa succederà dopo questo incontro con i cinesi? Non so, ci siamo parlati, ci siamo visti, poi vedremo se accadrà qualcosa. Come sto? Io sono sereno, amo il calcio e sul campo mi diverto. Lì dimentico le altre cose. Volete sapere se mi stimola guadagnarmi il rinnovo sul campo? A me stimola allenare, creare squadre sempre più forti e vincere. La società fa quello che è possibile fare, il meglio che può. Se mi aspetto delle risposte? Per ora abbiamo lavorato qui negli Stati Uniti e finalmente questo tour è finito perché siamo stanchi. Dal 4 agosto ci ritroveremo ad Appiano e vedremo se ci saranno novità di mercato. Certo giocare qui con una squadra senza 5-6 titolari non era facile. Quanto alle risposte dei dirigenti, ogni tanto mi chiama Thohir. Vediamo quello che succede".

IL FUTURO DI ICARDI - "Icardi è il nostro capitano, in futuro non posso sapere quello che succederà”.




Commenta con Facebook