• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, gli scenari per la difesa dopo l'infortunio di Mario Rui

Calciomercato Roma, gli scenari per la difesa dopo l'infortunio di Mario Rui

Il portoghese ha riportato un problema al ginocchio in allenamento


Mario Rui (You Tube)
Andrea Corti (@cortionline)

30/07/2016 09:50

ROMA INFORTUNIO MARIO RUI SCENARI / ROMA - A Boston è notte fonda, e la Roma è in ansia per Mario Rui: il terzino portoghese ha riportato un infortunio al ginocchio e si teme l'interessamento dei legamenti. In attesa dei necessari accertamenti, per forza di cose, i giallorossi iniziano a pensare a quali mosse fare nel caso di un lungo stop dell'esterno.

SOLUZIONI INTERNE - Se si decidesse di non intervenire sul calciomercato le soluzioni al momento non sono molte: a sinistra la Roma ha anche Emerson Palmieri, ma attualmente il brasiliano non sembra pronto per fare il titolare. Più probabile che Spalletti opti per l'impiego di Jesus come terzino, anche se attualmente il tecnico toscano non ha alternative di valore per sostituire l'ex Inter al centro della difesa. Se nei prossimi giorni dovesse arrivare il rinforzo da tempo atteso (Fazio o chi per lui) questa appare la soluzione più probabile. Un'altra alternativa è rappresentata da un cambio di modulo con un difesa a tre (con lo spostamento di De Rossi come centrale difensivo): in questo caso a sinistra nel centrocampo a cinque potrebbe essere impiegato El Shaarawy, che in alcune gare dello scorso campionato ha già ricoperto questa posizione.

SOLUZIONI SUL MERCATO - L'altra opzione, specie se le notizie che arriveranno dai controlli al ginocchio di Mario Rui saranno negative, sarebbe quella di cercare un sostituto sul mercato, ipotesi però poco percorribile a causa dell'attuale mancanza di fondi che sta bloccando le trattative intavolate nell'ultimo periodo. L'unica possibilità sarebbe dunque quella di un prestito o di un arrivo a parametro zero: potrebbero dunque tornare di attualità i nomi di Caceres (che nella sua Nazionale ha giocato anche a sinistra ma che non sarebbe pronto per il playoff di Champions) o quello di Zabaleta (anche lui impiegabile sulla fascia mancina), mai uscito dal radar del calciomercato Roma di Sabatini. Per quanto riguarda gli svincolati i giallorossi potrebbero sondare il terreno per i vari Arbeloa e Constant. Altre ipotesi percorribili potrebbero infine essere quelle relative a Santon, Strinic e Masina, anche se per quest'ultimo servirà un'offerta importante per strapparlo al Bologna. Ma di certo quel che si augura il Ds, e con lui tutto l'ambiente, è che nelle prossime ore possano arrivare aggiornamenti rassicuranti su Mario Rui.




Commenta con Facebook