• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Medel si racconta: "Vinciamo l'Europa League! Ho già scelto il mio ultimo club"

Inter, Medel si racconta: "Vinciamo l'Europa League! Ho già scelto il mio ultimo club"

Il centrocampista cileno ripercorre le emozioni vissute fino ad oggi


Gary Medel ©Getty Images

28/07/2016 19:30

INTER MEDEL EUROPA RITIRO FUTURO / APPIANO GENTILE - Gary Medel si confessa a tutto tondo sulle ultime news Inter. Tramite l'account Twitter della società il centrocampista cileno ha risposto a una sessione di #askMedel. L'ex calciatore del Cardiff ha raccontato: "Per l'Inter giocherei anche da difensore centrale. Stiamo lavorando bene e sono pronto per la nuova stagione. Una squadra più equilibrata? Sono d'accordo: abbiamo un bel gruppo, dobbiamo dimostrarlo in campo. E gli obiettivi per me sono vincere l'Europa League e lottare per lo Scudetto. Banega? Un grande giocatore, molto intelligente. Nell'ultimo passaggio può darci quel qualcosa in più. Mi trovo a meraviglia coi miei compagni, in particolare con Murillo, Palacio, Nagatomo e D'Ambrosio".

AMBIENTAMENTO - Medel ha risposto anche a una possibile domanda di calciomercato: "Se mi trovo meglio in Italia o nei paesi dove sono stato in passato? Mi trovo meglio qui in Italia, senza dubbio. Lo stadio più bello in cui abbia giocato? La Bombonera e San Carlos de Apoquindo. In campo, come detto, giocherei anche centrale, ma mi piace essere impiegato a centrocampo sia in una mediana a due che in un reparto a tre calciatori. Io tifoso della Universidad de Chile da piccolo? No, ero del Colo Colo. E il mio gol preferito è proprio quello contro la U de Chile, da fuori area. Cosa mi ha colpito maggiormente della storia dell'Inter? Il sostegno e l'appoggio dei tifosi!"

EMOZIONI ITALIANE - "Quando ho segnato contro la Roma ho provato una grande emozione. E mi piace molto mangiare la pasta italiana. In quale club voglio ritirarmi? Nella Universidad Catolica. La più grande soddisfazione della mia carriera sono le due Copa America consecutive. Sentire l'amore di questi tifosi mi dà la carica per lottare ancora di più in ogni singola partita!"

M.T.

 




Commenta con Facebook