• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, al via l'era 'dopo-Higuain': da Tolisso a Milik col sogno Icardi

Calciomercato Napoli, al via l'era 'dopo-Higuain': da Tolisso a Milik col sogno Icardi

Il club partenopeo deve fare i conti con un nuovo capitolo della sua vita calcistica


Corentin Tolisso ©Getty Images
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

27/07/2016 12:25

CALCIOMERCATO NAPOLI HIGUAIN ACQUISTI MILIK / ROMA - E' appena stata scritta una pagina storica del calciomercato: il trasferimento di Gonzalo Higuain dal Napoli alla Juventus. In primis perché è il terzo più costoso di tutti i tempi (90 milioni di euro), ma anche perché si apre così una nuova era calcistica per il club azzurro, su cui è piovuta una pioggia di soldi con cui allestire una nuova squadra. I perni ci sono, eccome: il tecnico Maurizio Sarri è la pietra su cui fondare il futuro dei partenopei. Ma i capitoli da scrivere nel corso di questa stessa estate di calciomercato Napoli sono ancora molti. Dalla 'certezza' Hamsik al dopo-Higuain, con i vari Milik, Icardi e Morata nel mirino, analizziamo il calciomercato Napoli dell'estate 2016.

 

CALCIOMERCATO NAPOLI - MILIK, ICARDI, MORATA... CHI L'EREDE DI HIGUAIN?

Era lo scorso 14 luglio quando Calciomercato.it vi ha anticipato in esclusiva dell'offerta Juventus per Higuain da 75 milioni. Da allora è cominciata la folle corsa che ha portato i bianconeri, nel corso di dieci giorni, a pagare l'intera clausola rescissoria da 90 milioni e strappare il capocannoniere per distacco del campionato ai rivali azzurri, proprio come aveva strappato Pjanic alla Roma con la stessa formula. Ora gli azzurri godono di un tesoretto pazzesco per il calciomercato in entrata.
Il primo passo, inevitabilmente, sarà riempire il vuoto lasciato da un calciatore dalle doti tecniche pazzesche. C'è stato un sondaggio del Napoli per Benzema, ma il primo grande obiettivo è stato Icardi, a cui è stato persino proposto un film. La battaglia per strappare Icardi all'Inter, pagando fino a 50 milioni, va avanti. E, intanto, è quasi fatta per Milik al Napoli: l'attaccante polacco può sostituire Gabbiadini, dato per partente. La rivoluzione in attacco, insomma, sarà totale o quasi. Ammesso e non concesso che l'Inter non riesca a rinnovare il contratto di Icardi.
Altri obiettivi: il Napoli ha fissato un incontro col Real per Morata, la Fiorentina chiede 30 milioni per Kalinic (troppi?), il Barcellona ha proposto Arda Turan.


NAPOLI, IL MERCATO IN DIFESA E CENTROCAMPO: TOLISSO, KOULIBALY E...

In porta Reina appare una sicurezza. In difesa tutto ruota intorno a Koulibaly: l'agente vuole portarlo via da Napoli, le prime alternative Rugani e Maksimovic, due calciatori dal sicuro rendimento in Serie A, pertanto pronti a rendere subito al meglio per la causa azzurra. Albiol è in scadenza e spinge per tornare a Valencia, ma in caso di addio di Koulibaly sarebbe bloccato. Strinic e Maggio sono al passo d'addio, con Widmer, Donati e Darmian sulla lista dei desiderata.
A centrocampo il punto principale è Marek Hamsik, col capitano del Napoli che sta per rinnovare fino al 2020 e confermare ancora una volta la sua fedeltà ai campani. Valdifiori è a un passo dal Torino (per sostituirlo può arrivare Kums dal Gent), con l'Atalanta forte su El Kaddouri (ma il Milan può prenderlo e inserirlo nell'affare Bacca).
Merita un discorso a parte Corentin Tolisso: la stampa francese dà per fatto il suo trasferimento al Napoli per 26 milioni di euro, ma il Lione fa muro e continua a dichiarare di non essere in trattativa per il suo cartellino. La sensazione, però, è che l'affare stia per essere completato. E su Gabbiadini è forte l'Inter.

 




Commenta con Facebook