• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Allegri: "Non spetta a me dare un prezzo a Pogba"

Calciomercato Juventus, Allegri: "Non spetta a me dare un prezzo a Pogba"

L'allenatore si sofferma sul futuro del talento francese


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

26/07/2016 14:40

CALCIOMERCATO JUVENTUS ALLEGRI POGBA / MELBOURNE (Australia) - Sempre in fermento il calciomercato Juventus. Per un campione che arriva (Higuain), un altro invece che potrebbe fare le valigie. Massimiliano Allegri ha dribblato l'argomento Pogba, per cui proseguono i contatti tra i bianconeri e il Manchester United: "E' una questione di cui non voglio parlare - le parole del tecnico toscano in conferenza stampa al termine del match vinto a Melbourne contro il Tottenham - Io non do prezzi ai giocatori, è il mercato che lo decide. Ognuno ha il suo valore: chi alto, chi basso". 

PRESTAZIONE - "E' stata una buona partita, un buon test. Per 60' minuti è stata una buona Juve, poi' l'ultima mezz'ora siamo calati però neanche tanto - ha proseguito Allegri parlando al sito ufficiale dei campioni d'Italia - E' stata un'amichevole importante per vedere la condizione fisica, tecnica e tattica dei ragazzi. Stiamo migliorando e lavorando tanto, adesso giocheremo l'ultima gara a Hong Kong prima di rientrare". 

MODULO - "Abbiamo giocato a quattro dietro, con Dybala, Pereyra e Pjanic davanti. Sono stati molto bravi, per un'ora abbiamo tenuto bene il campo, siamo stati aggressivi e molto corti".

NUOVI ALL'ESORDIO - Gli occhi erano puntati soprattutto sui volti nuovi del calciomercato bianconero: "Pjanic e Benatia hanno fatto un'ottima prova, considerando che era la prima partita. Ci sono tutte le prospettive per migliorare e prepararsi per una grande stagione".

TWITTER - Allegri sul proprio account Twitter ha poi aggiunto: "Buon test contro una delle squadre più difficili della prossima Champions League. Grazie Melbourne per il supporto".




Commenta con Facebook