• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Veron: "Higuain va capito. Su Lotito..."

Calciomercato Juventus, Veron: "Higuain va capito. Su Lotito..."

L'ex campione argentino ha parlato della trattativa, di Dybala e Bielsa


Juan Sebastian Veron ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

25/07/2016 08:52

CALCIOMERCATO JUVENTUS NAPOLI HIGUAIN VERON / TORINO - Sebastian Veron, ex di Lazio e Inter, tra le altre, è stato intervistato da 'Tuttosport', al fine di commentare la trattativa tra Juventus e Napoli per la cessione di Higuain avvenuta in questo mercato Juventus: "Al momento l'affare è per entrambe le squadre, poi parlerà il campo. 90 milioni sono una cifra enorme ma Higuain è un bomber quasi unico. E' speciale, un centravanti completo. E' tecnico, rapido, potente e fisico. E' un attaccante astuto in area, con un gran senso della rete. I gol si pagano e per questo non mi stupisco dell'investimento della Juventus. Si sono assicurati uno dei numeri uno in questo ruolo".

HIGUAIN - "Si è trattata di una scelta personale. Gonzalo va capito".

NUMERO NOVE - "Lewandowski-Suarez? Da argentino, nella mia squadra la dare a Higuain. Parliamo però dei tre migliori centravanti al mondo. Gonzalo lo conosco ed è un bravo ragazzo. Abbiamo giocato un Mondale insieme".

DYBALA-HIGUAIN - "Hanno caratteristiche diverse, dunque penso riusciranno a integrarsi bene. Potrebbero realizzare 50-60 reti, potenzialmente. Saranno seguitissimi in Argentina, dove la Juventus aumenterà i propri tifosi".

EREDE MESSI - "Dybala è forte e ha qualità. Erede? Lei è unico".

JUVENTUS - "Sono stati bravi in questo calciomercato e ora hanno il vantaggio di una filosofia che è rimasta intatta, dal progetto all'ossatura della squadra. Può contare poi su una difesa che si conosce bene e negli anni è migliorata".

POGBA-PJANIC-HIGUAIN - "Non si può pronosticare come andranno le cose. Il calcio non è matematica".

ICARDI - "E' diverso dal Pipita ma ha età e reti dalla sua. Capisco il Napoli e per l'Inter sarebbe complicato rimpiazzarlo, anche se sopravvivrebbe. Lo ha dimostrato in apssato. Intanto ha ingaggiato un giocatore di qualità come Banega".

TEVEZ - "Ritorno in Italia? Non lo sento da un po'. Non saprei".

MESSI NAZIONALE - "Vedremo. Giocherei una pizza con un amico per il 'sì'".

LOTITO-BIELSA - "Non parlo con Bielsa da dieci anni circa. In quello che è stato detto non c'è nulla di vero. Dare la colpa agli altri è più facile che assumersi le proprie responsabilità. A Bielsa non interessano i soldi e ha una personalità particolare. Vuole lavorare con precise regole. Per come lo conosco, la relazione con la Lazio sarebbe stata particolare".




Commenta con Facebook