• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Tudor a Pjaca: i croati bianconeri. E Rakitic...

Calciomercato Juventus, da Tudor a Pjaca: i croati bianconeri. E Rakitic...

Tanti i giocatori della Croazia che hanno fatto la storia della 'Vecchia Signora'


Mandzukic-Rakitic © Getty Images

22/07/2016 13:46

CALCIOMERCATO JUVENTUS TUDOR PJACA MANDZUKIC RAKITIC/ TORINO - La Croazia è un paese 'giovane': la sua indipendenza dalla Jugoslavia è datata 1991 e l'ingresso nell'ONU appena un anno dopo, ma i suoi prodotti calcistici hanno comunque fatto la storia di questo sport, anche in Italia. Basta andare a curiosare in casa Juventus per capire quanto i croati abbiano influito nei successi recenti dei bianconeri. Uno dei primi croati a vestire la maglia bianconera fu Robert Jarni, terzino sinistro che sotto la guida di Marcello Lippi, vinse Scudetto e Coppa Italia nella stagione 1994/95. Due anni più tari, la 'Vecchia Signora' ingaggiò Alen Boksic dalla Lazio: l'Alieno (così lo chiamavano in biancoceleste) restò un solo anno a Torino, ma vinse Scudetto, Supercoppa Europea e Coppa Intercontinentale. Una vera e propria bandiera fu quell'Igor Tudor rimasto per sette stagioni all'ombra della mole: del gigante croato, i tifosi juventini ricorderanno per sempre un gol all'ultimo minuto contro il Deportivo in Champions League. Il legame Croazia-Juventus è diventato più forte da un anno a questa parte: nella scorsa stagione, Marotta ha portato dall'Atletico Madrid Mario Mandzukic, bomber guerriero capace di centrare l'accoppiata Scudetto-Coppa Italia al primo colpo. Ieri, il dirigente bianconero si è ripetuto regalando ad Allegri il suo connazionale Marko Pjaca, talento purissimo strappato alla Dinamo Zagabria per 23 milioni di euro. Finita qui? Nient'affatto: il sogno della Juventus si chiama Ivan Rakitic. Il croato potrebbe lasciare il Barcellona dopo l'arrivo di André Gomes e i bianconeri lo hanno già messo nel mirino come sostituto ideale di Paul Pogba.

S.F.




Commenta con Facebook