• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Pokemon GO, vera follia: incidente con auto polizia negli USA e prima multa in Italia

Pokemon GO, vera follia: incidente con auto polizia negli USA e prima multa in Italia

Il nuovo gioco per smartphone sta spopolando in tutto il mondo


Pokemon Go ©Getty Images

20/07/2016 10:20

POKEMON GO VERA FOLLIA INCIDENTE POLIZIA MULTA / ROMA - Ormai è Pokemon Go mania. O forse, sarebbe meglio dire follia. Già, perché quello che dovrebbe essere un 'sano' divertimento, si sta trasformando in ossessione. Sono sempre di più le persone che girano come 'zombie' per le città in cerca dei fantomatici animaletti: la folla che ha paralizzato Central Park ne è soltanto un esempio. Addirittura qualcuno si è preso un'aspettativa dal lavoro, per dedicarsi anima e corpo alla 'caccia'. Ma le ultime 'novità' in fatto di 'stramberie' legate al nuovo gioco per smartphone, non possono che destare preoccupazione. 

A Baltimora, un ragazzo è finito con la sua auto contro quella di una pattuglia della polizia, parcheggiata a bordo strada: fermato dagli agenti, ha spiegato che è stato distratto dall'ipnotica app...

In Italia, invece, due studenti universitari, hanno ottenuto il poco ragguardevole primato di multa per Pokemon. La coppia di amici si era svegliata alle 5, per andare in giro per Padova in motorino a caccia di creature: i carabinieri li hanno fermati su un cinquantino, entrambi con uno smartphone in mano e senza documenti. Per loro fine dei giochi (o meglio del gioco) e 210 euro di sanzione. Ma la cosa più sconsolante, anche in questo caso, è la dichiarazione di uno dei due fermati, messa nero su bianco sul verbale di fermo: "Mi sono dimenticato sia dell'assicurazione che della patente perché mi sono svegliato alle 5 per cercare i Pokémon".

E la sensazione è che tutto questo sia soltanto all'inizio...

F.S.




Commenta con Facebook