• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, dilemma lista FIGC: Saponara il rimedio per le big?

Calciomercato Serie A, dilemma lista FIGC: Saponara il rimedio per le big?

Il trequartista dell'Empoli può essere la sorpresa di questa finestra di calciomercato


Riccardo Saponara ©Getty Images

18/07/2016 13:56

CALCIOMERCATO SERIE A SAPONARA OCCASIONE / ROMA - "La mia situazione attuale è che non ho ricevuto offerta". Riccardo Saponara lo ha confermato senza troppi giri di parole: nessuno ha bussato alla sua porta. Dopo aver vissuto una buona stagione con la maglia dell'Empoli si pensava fosse arrivato il momento del grande salto. Invece ancora nulla. Eppure il suo potrebbe essere un profilo perfetto per molti club nostrani: trequartista classe '91, talento innato e soprattutto italiano. Un dettaglio da non trascurare visto le norme imposte dalla FIGC che prevedono l'inserimento nella lista del campionato di 4 giocatori cresciuti nel vivaio e altrettanti di 'formazione' italiana. 

Tra le big del nostro campionato solamente Juventus, Napoli e Milan sembrano non avere problemi sotto questo punto di vista. L'Inter, teoricamente, ne ha 4 di giocatori formati in Italia, ma due di loro sono in bilico e potrebbero essere ceduti: Icardi (sul quale è vigile in Napoli in caso di addio a Higuain) e Ranocchia. Tra l'altro, non molto tempo fa Ausilio ha avuto un colloquio con l'agente di Saponara e, visto che la nuova dirigenza predilige profili giovani, non è da escludere che la pista possa tornare ad infiammarsi. 

Oltre ai nerazzurri, nei 'guai' per la compilazione della lista ci sono anche Roma (con l'addio di Ljajic devono coprire 2 caselle), Lazio e Fiorentina. Tutte loro potrebbero assicurarsi questo diamante grezzo a fronte di un investimento non eccessivo. "Ho tanti sassolini da togliermi, sono esigente verso me stesso e punto sempre ad un miglioramento", ha assicurato Saponara. Che possa essere lui il vero craque dell'estate? 

D.G.




Commenta con Facebook